Barney Stinson si è sposato!

Neil Patrick Harris, popolarissimo interprete di Barney Stinson, si è sposato

Neil Patrick Harris: il matrimonio di un eccentrico istrione

Neil Patrick Harris, attore 41enne noto in tutto il mondo per aver impersonato tra il 2005 e il 2014 l’amatissimo Barney Stinson nella popolare sit com How I met your mother, è convolato a nozze con lo storico compagno David Burtka. I 2, già dal 2011, anno in cui lo Stato di New York approvò la Marriage Equality, avevano annunciato su Twitter la loro volontà di unirsi in matrimonio.

Neil Patrick Harris: Barney Stinson, il mattatore di How I met your mother

Pur avendo cominciato a recitare in tenera età (sia sul grande schermo, dove debutta nel 1988 accanto a Whoopi Goldberg nel film “Il grande cuore di Clara“, sia in televisione, dove ad esempio è stato il protagonista della serie tv “Doogie Howser“), indubbiamente il ruolo che ha maggiormente segnato la carriera di Harris è quello di Barney Stinson, uno dei migliori amici di Ted Mosby (Josh Radnor), protagonista della famossima sit-com How I met your mother.

Se inizialmente Barney è stato pensato come una semplice spalla, nel tempo, grazie alle grandissime doti attoriali del suo interprete, il personaggio ha acquisito sempre più spazio sulla scena e nel cuore dei numerossimi fans sparsi per tutto il mondo, al punto che in molti hanno trovato sbagliata la scelta degli sceneggiatori di far arrivare al divorzio la coppia formata da Barney e Robin in un finale di serie che ha lasciato l’amaro in bocca.

Neil Patrick Harris: Barney vs Neal

Frattanto, se Barney si è sempre contraddistinto per il fatto di essere un grandissimo sciupafemmine, con tanto di strategie di conquista conservate gelosamente in un “Playbook“, nella vita reale Harris, nel novembre 2006, ha fatto coming out, rendendo pubblica la sua relazione con il compagno David Burtka iniziata un paio d’anni prima. I 2 attori, poi, nel 2010 sono anche diventati genitori di 2 gemellini, nati da madre surrogata.

Neil Patrick Harris: Perugia come sfondo di una cerimonia simbolica

E così, finalmente, Neil e David si sono detti sì a Perugia e hanno poi festeggiato con una cinquantina di amici intimi, tra i quali ha presenziato anche il cantautore Elton John. Logicamente, dato che in Italia il matrimonio gay non è un atto legale, si è trattato solo di una cerimonia simbolica, che dovrà poi essere formalizzata all’estero.

In ogni caso, di sicuro sarà stato un evento “legen… wait for it… dary!”

 

Volete restare sempre aggiornati sui miei articoli di attualità, spettacolo e cucina? Allora chiedetemi l’amicizia, cliccando qui!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
admin: