Si inietta sperma sotto pelle per curare mal di schiena: finisce in ospedale

33 irlandese si inietta liquido seminale nel braccio per guarire dal mal di schiena

Ha pensato di curare il mal di schiena iniettandosi dello sperma sotto pelle. E’ questa l’incredibile vicenda accaduta a Dublino, in Irlanda. Protagonista un uomo di 33 anni. La notizia è stata riportata sull’Irish Medical Journal. Ma andiamo a ripercorrere nel dettaglio questa storia che presenta spetti paradossali.

Cura fai da te per guarire dal mal di schiena

I dottori gli avevano preparato un preciso piano terapeutico, ma l’uomo ha pensato di fare di testa sua. Non persuaso dai rimedi che gli offriva la medicina ufficiale, ha pensato di seguire una sua teoria: ogni mese per 18 mesi consecutivi ha raccolto il proprio liquido seminale per iniettarselo nel braccio.

Stando a quanto raccontato dalla dottoressa Lisa Dunne che ha riportato il caso sull’Irish Medical Journal, l’uomo si era organizzato per sperimentare questa cura fai da te acquistando degli aghi ipodermici online.

Come è facile immaginare, “l’auto-cura” sperimentata dal 33enne irlandese non ha sortito alcun effetto sul mal di schiena. Non solo quindi non ha trovato alcun giovamento da questo pseudo-rimedio, ma dopo mesi di queste iniezioni sotto pelle, il braccio ha cominciato a gonfiarsi sempre di più e gli è comparso anche un rush cutaneo.

Il ritorno in ospedale

L’uomo quindi è tornato in ospedale, dove è stato sottoposto a una delicata operazione per drenare dal braccio tutto il fluido corporeo che vi si era accumulato nel corso dei mesi. Non vi sarebbero precedenti analoghi. Il caso del 33enne irlandese dimostra ancora una volta quanto possa rivelarsi pericoloso affidarsi a sperimentazioni fai da te che non solo non hanno alcun fondamento scientifico, ma possono anche compromettere lo stato di salute generale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!