Biscotti al burro

Biscotti al burro
Il piatto del giorno: biscotti al burro

I biscotti al burro sono una specialità squisita, indubbiamente calorica ma assolutamente da provare, con l’unica accortezza di organizzarsi per tempo, visto il lungo periodo di riposo dell’impasto. Come specificato alla fine del post, la ricetta base può poi essere integrata per realizzare diverse ottime varianti. Vediamo insieme, allora, come si procede.

 

Ingredienti per 50 biscotti:

200 g di zucchero

200 g di burro salato

125 ml di acqua

un pizzico di sale

500 g di farina

1/2 bustina di lievito

 

Preparazione:

Riunire in un pentolino lo zucchero, il burro, l’acqua e il sale. Portare a bollore su fiamma bassa. Quando il burro sarà fuso, spegnere il fuoco e lasciar riposare per 20 minuti rigirando spesso.

In una terrina mescolare la farina e il lievito, quindi aggiungere il composto liquido ormai freddo.

Lavorare l’impasto con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un impasto che sia compatto ma piuttosto molle.

Avvolgere l’impasto nella pellicola per alimenti e riporlo in un luogo fresco per almeno 3 ore.

Una volta che si sarà indurito, preriscaldare il forno a 180°, infarinare il piano di lavoro e stendere l’impasto in una sfoglia sottile usando il mattarello.

Con uno stampino ritagliare i biscotti nella sfoglia e disporli su una placca rivestita con carta da forno.

Infornare per circa 12 minuti o fino a quando i biscotti saranno ben dorati ai bordi e, se possibile, più bianchi al centro.

Una volta sfornati, lasciarli raffreddare su una gratella prima di gustarli.

 

N.B.: Come anticipato, questi biscotti si prestano a diverse varianti. Ad esempio, potete aggiungere all’impasto 100 g di noci, oppure 1 cucchiaio di spezie miste (cannella, chiodi di garofano, noce moscata, cardamomo) o 2 cucchiai di pasta di pistacchio o, invece, potete sostituire 50 g di farina con 50 g di cacao amaro o ancora aromatizzarli con la scorza e il succo di 2 limoni.

Inoltre, potrete utilizzarli come base per un tiramisù o per realizzare il fondo biscottato delle vostre cheesecake; insomma, lasciate libera la vostra fantasia e sbizzarritevi!

 

L’appuntamento con la prossima ricetta è per domani; intanto, se volete restare sempre aggiornati con i miei articoli di attualità, spettacolo e cucina, potete chiedermi l’amicizia cliccando qui, e se siete alla ricerca di idee gustose per i vostri amici intolleranti al glutine, potete seguirmi mettendo il vostro like qui.

 

Le ultime ricette scelte per voi:

Aragosta alla parigina: cliccate qui

Omelette (ricetta base): cliccate qui

Tacchino saporito: cliccate qui

Babà al rum: cliccate qui

Fettuccine con salsa di granchi: cliccate qui

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!