Paolo Brosio chiama il miracolo: ecco cosa è successo prima di partire per l’Isola dei Famosi

Paolo Brosio

Il giornalista si confessa ai microfoni della trasmissione radiofonica I Lunatici

Paolo Brosio è uno dei nuovi concorrenti de L’Isola dei Famosi 2019 insieme a Johara, Youma Diakite, Viktorjia Mihajlovic e Luca Vismara è durante l’intervista nel programma radiofonico di Radio Due, I Lunatici, ha parlato della Madonna.

“L’isola? In realtà vorrei esser già lì, le attese mi stressano, dovrei pensare a mille cose. E una vita che viaggio, ma ogni volta che devo partire mi dimentico qualcosa. Lì poi non è che puoi dire mi son dimenticato una medicina vado un attimo in farmacia, ecco”,

ha detto il giornalista. Quest’ultimo, inoltre, ha detto che sicuramente sarà  molto emozionante, come quando ha fatto l’invito per la prima edizione nel 2006 ovvero quella di Santo Domingo.

Paolo Brosio partecipa all’Isola dei Famosi per un scopo ben preciso: ecco quale

Nel corso dell’intervista nel programma radiofonico I Lunatici in onda su Radio 2 Rai, Paolo Brosio ha detto che vorrebbe vincere per realizzare il suo sogno, ovvero far costruire il primo pronto soccorso di Medjugorje. Una missione abbastanza difficile visto che ci vogliono tanti soldi. Il giornalista ha affermato che ci sono già stati messi da parte ben 190.000 euro.

“L’Isola può essere un’occasione per due motivi: il primo motivo perché farò conoscere questo progetto, ne parlerò spesso, davanti a milioni di italiani, e poi perché se accadrà un miracolo, per intercessione di San Giuseppe che commuove il cuore di suo figlio Gesù, e arriverò in finale, ci sarà un premio extra-contratto di 100.000 euro che io vorrei donare a questa finalità”,

ha concluso l’ex inviato del Tg4.

Chi è Paolo Brosio?

Paolo Brosio ha iniziato la carriera da giornalista nel 1979 all’età di 22 anni, collaborando con il quotidiano La Nazione di Firenze. La fama è arrivata solo negli anni Novanta lavorando come invito prima del Studio Aperto e successivamente al TG4 con Emilio Fede. Poi passa alla Rai come opinionista in Quelli che il calcio, nel 2008 in Stranamore.

Dopo il primo matrimonio concluso con un divorzio, Brosio si sposa con una modella cubana con cui si separa nel 2008. Successivamente ammette lui stesso che vive un periodo di smarrimento fatto di droga ed eccessi, che finisce con la conversione alla Madonna di Medjugorje, e con la scrittura di un libro ‘A un passo dal baratro’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!