Francesco Chiofalo smascherato dalla lastra della TAC: la data parla chiaro

Francesco Chiofalo

L’ex fidanzato di Selvaggia Roma ha detto una bugia?

Dopo il servizio su Francesco Chiofalo andato in onda ieri sera a Le Iene Show, continuano le polemiche legate all’ex concorrente di Temptation Island. Ricordiamo a tutti che l’ex fidanzato di Selvaggia Roma lo scorso dicembre, attraverso delle Stories su Instagram aveva annunciato di avere un tumore in testa grande quanto una pallina da biliardo.

In quell’occasione il 29enne allegò anche la lastra a cui era stata cancellata la data di quando è stata fatta. Oltre alle foto, il ragazzo disse anche questo:

“Ho avuto un incidente, un po’ di giorni fa. Sono andato al Pronto Soccorso, avevo preso un piccolo colpo in testa, nulla di grave. Mi fanno i controlli e mi lasciano in sala d’attesa. Il dottore si avvicina e mi dice “abbiamo trovato nel tuo cervello una macchia molto grossa. Tu ne sapevi qualcosa?”, non sapevo neanche di che stesse parlando, no, no, ca**o non sapevo niente”.

Francesco Chiofalo e la lastra con la data di luglio 2018

Nelle ultime ore, però, tantissimi internauti hanno notato delle incongruenze su questa vicenda. Ieri sera, infatti, nel servizio realizzato da Andrea Agresti per Le Iene Show si è vista la famosa lastra della TAC però riporta il 21 luglio 2018 come data. Quindi sarebbe stata fatta ben cinque mesi prima che Francesco Chiofalo facesse la sua confessione su Instagram.

Quindi, dopo le rivelazioni di Selvaggia Roma e il post del compagno di palestra, potrebbe essere che il 29enne era già a conoscenza del suo tumore già in estate. (Continua dopo la foto)

Chiofalo

Francesco Chiofalo sapeva già del tumore ma sarebbe partito lo stesso per Temptation Island

Alcune ore fa Francesco Chiofalo ha postato una serie di Stories su Instagram in cui ha detto la sua verità. Sembra proprio che la lastra in questione sia stata fatta a luglio 2018, quando i dottori hanno rivelato al 29enne di aver trovato una macchia, la quale poteva essere o del sangue o un tumore.

Nonostante l’avvertimento, il giovane avrebbe fatto finta di nulla e successivamente è partito per la Sardegna in vista di Temptation Island. Solo nel mese di dicembre il ragazzo, dopo un incidente stradale, avrebbe avuto la conferma: non si trattava di una macchia di sangue, ma di un tumore benigno.

Chiofalo
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!