Anticipazioni Adrian, seconda puntata di oggi 22 gennaio: l’intervento di Adriano Celentano

Adrian

Martedì 22 gennaio 2019 va in onda la seconda parte dello show di Celentano 

Questa sera alle 21:30 circa su Canale 5 andrà in onda la seconda puntata di Adrian, la serie animata ideata, diretta e impersonata da Adriano Celentano. Cosa accadrà stasera? Nel prosieguo dell’articolo troverete tutte le anticipazioni sul secondo appuntamento martedì 22 gennaio 2019.

Adrian: la serie con Adriano Celentano 

Da diverse settimane in tutte le reti Mediaset è stato trasmesso come un martello pneumatico, lo spot di Adrian. Una pubblicità che ha provocati delle polemiche per il volume della pubblicità troppo esagerato. Ieri sera, lunedì 21 gennaio sulla rete ammiraglia Mediaset i telespettatori hanno assistito la serie evento Adrian con il Molleggiato Adriano Celentano.

Il cartoon è stato introdotto da un lungo spettacolo live dal Teatro Camploy di Verona con Nino Frassica e Natalino Balasso. Successivamente è stato mandato in onda il primo episodio della serie animata ma qualcosa sembra essere andato storto.

La programmazione di Canale 5 prevedeva Adrian fino alle 24:30, mentre il tutto si è concluso intorno alle 23:15. Ma i numerosi fan di Celentano, però, avranno la possibilità di vedere il sequel stasera, martedì 22 gennaio con la seconda puntata.

Spoiler seconda puntata di Adrian 

Le anticipazioni della puntata di stasera, rivelano che Adrian continuerà ad essere ricercato. L’orologiaio, però, non ha paura di nessuno preferisce non nascondersi come un criminale, ma di fare e di vivere nel suo appartamento in via Gluck. La musica, però, potrebbe cambiare la vita del protagonista.

Il motivo? Infatti i telespettatori rimarranno stupiti appena scopriranno chi sono gli amici che lo stanno cercando. La performance di Adrian e le sue parole durante il concerto, infatti, sembrano aver conquistato gran parte dei cittadini, pronti a mettersi dalla parte del tornitore.

Questi inizieranno a diffondere dei volantini e questo provocherà solo un danno, infatti attireranno l’attenzione delle forze speciali. Successivamente verrà a conoscenza che altri dovranno pagare per la sua fuga. Intanto, il Consiglio dei Saggi diventerà sempre più preoccupato: l’orologiaio non è l’unico che c’è in giro, visto che un gruppo sovversivo è pronto a sfidare il potere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!