Rimedi omeopatici per dimagrire

dimagrire

Il sovrappeso è purtroppo uno dei grossi mali della società moderna e influisce pesantemente nella vita quotidiana di chi ne è afflitto portando spesso con sè anche problemi psicologici e fisici molto gravi.
E’ necessario quindi adottare tutte le strategie per dimagrire cercando di adottare uno stile di vita sano, una dieta equilibrata ed eliminando lo stress.
La dieta però molto spesso non ha effetti a lungo termine e si limita a curare il problema fisico senza pensare a riequilibrare la mente e cercare le cause vere del problema. Anche i farmaci e gli interventi chirurgici possono non essere risolutivi.

L’omeopatia al contrario delle medicine  tradizionali o delle diete cerca di risolvere il problema dell’obesità e del sovrappeso andando alla causa scatenante e cercando di riattivare l’energia bloccata per avere oltre al corpo anche una mente e uno spirito sano.

Come dimagrire e curare la cellulite con l’omeopatia

L’omeopatia si basa sul principio che il simile cura il simile. Nelle  cure omeopatiche le sostanze che provocano la malattia sono  diluite in quantità millesimali  e la possono curare.
Nel caso dell’obestà l’omeopatia cerca di curare lo squilibrio interno del corpo cercando di sbloccare la forza vitale intervenendo sul comportamento, sull’atteggiamento mentale e sull’emotività.
I trattamenti omeopatici non sono quindi uguali per tutte le persone per il semplice motivo che non tutti si comportano allo stesso modo e hanno la stessa sensibilità.

3 rimedi omeopatici per curare l’obesità e tornare in ottima forma

L’antimodium crudum è adatto a chi mangia troppo perchè è molto goloso ma anche alle persone affette da bulimia e a chi ha problemi digestivi con eruttazioni, pancia gonfia, mal di testa, sonnolenza e umore imbronciato,  a chi è intollerante ai salumi e ai cibi acidi.

Nutrum sulfuricum è il rimedio adatto alle persone che anche se di corporatura normale sono spesso gonfi e hanno problemi di cellulite sull’addome, nei glutei e sulle cosce, sono intolleranti al pane e ai farinacei,  con umore depresso e instabilità emotiva, ma anche pigri e sedentari.

Pulsilla è adatto soprattutto alle donne perchè cura l’umore variabile e la fame nervosa di tipo consolatorio, la pancia gonfia per l’eccesso di liquidi che si assumono anche con l’alimentazione, l’intolleraza ai cibi grassi, la digestione lenta e difficile e l’eccesso di golosità, le mani ei piedi freddi, i disturbi mestruali, la facilità al pianto e l’affaticamento intellettuale.

A seconda quindi del temperamento e di altre caratteristiche fisiche è possibile quindi adottare una cura specifica per ogni situazione della vita.

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!