Lory Del Santo in lacrime confessa il suo dramma: ‘Mi hanno arrestata per errore…’

Lory Del Santo

L’ex gieffina si confessa nel salotto di Caterina Balivo

Martedì 22 gennaio su Rai Uno è andata in onda una nuova puntata di Vieni da me, il rotocalco condotto da Caterina Balivo. Tra i vari ospiti c’era anche Lory Del Santo che la scorsa estate ha subito una grave perdita, la morte suicida del figlio Loren.

Nel salotto della Balivo, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip 3 ha fatto delle confessioni clamorose. Durante l’intervista con la cassettiere, l’attrice ha detto di essere finita dietro le sbarre per errore.

Lory Del Santo parla dell’arresto subito quando aveva 19 anni

Quando era ragazza, appena arrivata alla Capitale da Verona, Lory Del Santo è finita in carcere per uno scambio di persona.

“Mi hanno arrestata per errore, al posto di un’altra. Dicevano che c’era una testimone che era segreta e avrei dovuto aspettare per incontrarla. Lei diceva che io avevo commesso chissà quali drammi […] avevo 19 anni”,

ha rivelato la soubrette veneta nella trasmissione di Caterina Balivo. Secondo il suo racconto, la donna ci è rimasta diversi giorni in prigione, ovvero fino a quando la misteriosa testimone non l’ha scagionata.

Durante l’intervista a Vieni da me, la Del Santo ha parlato anche del suo incontro col Presidente degli Stai Uniti, Donald Trump. A quanto pare quest’ultimo e Lory si sono ritrovati sullo stesso ascensore scambiandosi pure i numeri di telefono. L’ex gieffina ha perso il padre a causa di un’incidente d’auto mentre della madre ha detto questo:

“Ho visto piangere mia mamma una sola volta, di nascosto, mentre cuciva”.

Lory Del Santo e le lacrime a Vieni da me

Prima di congedarsi da Vieni da me, la conduttrice Caterina Balivo ha fatto leggere a Lory Del Santo la lettera che il figlio le aveva inviato quando era naufraga all’Isola dei Famosi 2000. Un momento molto commovente e la soubrette ha cercato di sdrammatizzare affermando le lacrime agli occhi sono dovute al rimmel agli occhi.