Elisa Isoardi in ritardo: la decisione Rai su La Prova del cuoco

Elisa Isoardi

Elisa Isoardi è partita in ritardo oggi. A quanto pare la conduttrice de La prova del cuoco ha dovuto rispettare la decisione Rai e condurre una puntata più breve

Elisa Isoardi ha iniziato la puntata un po’ in ritardo, ma non per scelta personale o per un ritardo della puntata. Ecco il motivo che ha spinto la conduttrice a prendere questa decisione.

Elisa Isoardi, la conduttrice inizia in ritardo

Una puntata più breve, iniziata con un po’ di ritardo. Il motivo? Pare che Elisa Isoardi abbia dovuto stare ad una decisione imprescindibile della Rai. L’inizio della diretta è stato infatti posticipato di circa 40 minuti, per lasciare spazio alla Celebrazione della Giornata della Memoria.

La celebrazione è stato trasmessa in diretta dal Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il programma ha quindi perso mezz’ora di diretta. In genere, in effetti, il programma inizia alle 11.30, infatti la puntata di oggi, giovedì 24 gennaio, è stata ridotta a soli 80 minuti (appunto dalle 12.10 circa, fino alle 13.30) rispetto ai 120 minuti che copre.

La Isoardi e il palinsesto

La prova del cuoco di Elisa Isoardi è stata pertanto ridotta. Ma non è stato l’unico programma a subire una variazione e una riduzione, anche Storie Italiane di Eleonora Daniele chiude prima. La Celebrazione della Giornata della Memoria ha occupato più di un’ora nel palinsesto della tarda mattinata di oggi, iniziando attorno alle 11.00 e terminando verso le 12.10/12.15.

Si vocifera, in questi giorni, che probabilmente Elisa abbandonerà il programma e forse sarà sostituita dall’ex conduttrice Antonella Clerici. Ma quale sarebbe in questo caso, il destino della conduttrice? Pare che Elisa abbia la volontà di andare in un altro programma Rai, quello di Francesco Fialdini e Tiberio Timperi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!