Francesca Chillemi: “Mia figlia mi ha cambiato la vita”

francesca chillemi

Divenuta famosa dopo essere stata eletta Miss Italia nel 2003, oggi Francesca Chillemi continua a farsi apprezzare dal grande pubblico in qualità di attrice.

Nei panni di Azzurra nella fiction Che Dio ci aiuti, infatti, mostra ogni anno di non essere solo bellissima, ma soprattutto brava. Oltre al lavoro, però, la Chillemi è anche una mamma premurosa e in un’intervista rilasciata al settimanale Intimità ha parlato proprio del suo rapporto con la figlia.

Mamma della piccola Rania

Nel 2016 Francesca Chillemi è diventata mamma della piccola Rania, frutto della relazione con il fidanzato Stefano Rosso. Un evento che le ha indubbiamente cambiato la vita, tanto che l’ex miss Italia ha dichiarato:

“La nascita di Rania mi ha cambiato parecchio. Mi sorprendo io stessa per il modo di proteggerla che ho, per la maggiore sensibilità o per il senso di responsabilità che provo. È vero che i figli ti cambiano, o almeno a me è successo. Forse è stato perché l’ho desiderata tanto, Rania è veramente un dono dal Cielo. Ero anche stanca di essere concentrata solo su me stessa, grazie a mia figlia ho spostato il focus. Ora è lei la mia priorità e viene sicuramente prima di me”.

La relazione con Stefano Rosso

Fidanzata dal 2015 con Stefano Rosso, la coppia non sembra, al momento, voler convolare a nozze. A tal proposito l’attrice ha infatti dichiarato:

“Non è che non ambisca al matrimonio, però, il sogno più grande l’ho già realizzato con l’arrivo di mia figlia. Le nozze potrebbero essere una cosa in più. Ma non ne ho bisogno per avere una vera famiglia o per avere un ruolo. Il mio ruolo ce l’ho già come pure una famiglia”.

A questo punto non resta che attendere per vedere se in futuro la coppia deciderà o meno di convolare a nozze. Di sicuro la storia fra l’attrice e Stefano Rosso prosegue a gonfie vele, grazie ai sentimenti che provano l’uno per l’altra e ovviamente per il frutto del loro amore, ovvero la piccola Rania.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!