Donatella Rettore stronca i talent: “Sono una piaga sociale”

Donatella Rettore

Si sentiva la mancanza di una come Donatella Rettore sulle scene. Così avanti rispetto ai suoi tempi, che ha sempre prestato a dividere. Con quella sua attitudine profondamente rock, poco diplomatica e tanto carismatica. Per Ora o mai più, il programma in onda sabato sera condotto da Amadeus, segue oggi un’altra Donatella, la Milani. Ed è sempre uno spettacolo “ascoltarla” anche nelle interviste rilasciate alla stampa.

Donatella Rettore: talent piaga sociale

L’inizio della chiacchierata con TV Sorrisi e Canzoni verte sulle affinità tra lei e Donatella Milani. Musicalmente, spiega Donatella Rettore, sono due cantautrici, caratterialmente due bei peperini.

Questo per la gavetta che entrambe hanno dovuto sostenere. Ora che sono belle che cresciute, entrambe tendono a irritarsi in un batter d’occhio. Basta una battuta fuori luogo ed ecco che, come dice la Rettore, “sclerano”. In un programma che, tiene a precisare, “non è un talent”, che considera “una piaga sociale” e non si parla mica di meteore.

I litigi a Sanremo

Nel frattempo la febbre per Sanremo sale. Alla kermesse canora Donatella Rettore vanta quattro partecipazioni. Un’edizione memorabile fu quella del 1986, quando litigò in diretta con Marcella Bella, ma anche con Toto Cutugno, apostrofato come “il Celentano dei poveri”. Non le andava di partecipare, ma glielo impose l’etichetta discografica. Un mito che ci ha lasciato è Lucio Dalla, alla quale Donatella Rettore era particolarmente affezionata. Nel tour che intrapresero fianco a fianco gli insegnò parecchio. Ironico, con il gusto del sorriso, in tv amavano prendersi poco sul serio e ridere. A proposito di risate, ama Mara Venier per la sua solarità. Altri, invece, “frignano troppo”, mentre secondo Donatella Rettore le lacrime andrebbero usate con parsimonia, come si faceva negli Anni 80.

L’amicizia con Elton John

Leggenda vuole che la mamma di Elton John le rubasse i vestiti. Pur smentendo, Donatella Rettore racconta che li guardava con desiderio e lei glieli regalava. Elton John aveva scritto per Frank Sinatra “Remember”, ma poi si ritrovò lei a cantarla, in quanto “The Voice” non la voleva. E, infine, qual è il segreto della felice storia con Claudio Rego, ormai pluriquarantennale? Le passioni in comune: musica, cani e viaggi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!