Gerry Scotti scoppia a piangere a ‘C’è posta per te’: ecco cosa è successo

Gerry Scotti ospite “C’è posta per te” si è commosso quando la padrona di casa ha parlato della storia del ragazzo in studio

Questa sera è andato in onda un nuovo appuntamento di ‘C’è Posta Per Te’ condotto da Maria De Filippi. La puntata si è aperta con un grande emozione per l’ospite in studio che ha richiesto la presenza del conduttore per regalare un’emozione a suo papà da anni malato.

Il regalo di Gerry Scotti

Gerry Scotti è uno dei conduttori più amati del mondo dello spettacolo per la sua simpatia e per la sua estrema dolcezza. La puntata si è aperta già ricca di emozione. Un giovane ragazzo, Michele, ha invitato il papà Francesco negli studi di Mediaset per regalargli un’emozione e per allontanarlo, almeno per pochi minuti, dalla sua dura quotidianità. Da anni, Francesco lotta con una malattia invalidante: l’attrite reumatoide.

Dopo la lettura della lunga lettera letta dalla padrona di casa in cui Michele ringrazia il padre per essere così come è e per avergli regalato una bellissima vita nonostante la malattia, Francesco non è riuscito a trattenere le lacrime. Le sorprese non son finite qui: Michele deciso di regalargli un’emozione unica e fargli incontrare il suo idolo. In studio sono entrate anche la moglie e la sorella di Michele che gli hanno dedicato bellissime parole:

“Sei un papà stupendo”.

Un uomo che ha sempre affrontato con grande coraggio questa sua malattia senza mai arrendersi.

L’entrata in studio di Gerry Scotti

L’ingresso in studio del conduttore è stato accompagnato da un caloroso applauso da parte del pubblico in studio. Gerry, ascoltando la storia di Michele, si è inevitabilmente commosso e non ha potuto trattenere le lacrime:

“Sei un uomo meraviglioso”.

Gerry si commuove  parlando del suo papà che gli ha lasciato un ricordo indimenticabile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!