Ora o mai più, Amadeus scoppia in lacrime: ecco cosa è successo

Amadeus
Amadeus non condurrà Reazione a Catena

Puntata ricca quella di Ora o mai più condotta da Amadeus, ridotto a piangere a causa di dichiarazioni in diretta poco apprezzate. Ecco cosa è successo.

Amadeus ha condotto un’altra puntata di Ora o mai più su Rai Uno, ma quanto è accaduto ha lasciato tutti a bocca aperta.

Amadeus scoppia in lacrime

Nella puntata di ieri 26 gennaio, il conduttore si è trovato davanti a ricchi colpi di scena che hanno minato la sua stabilità emotiva tanto da fargli uscire qualche lacrima di troppo.

La protagonista della vicenda è Silvia Salemi, cantautrice, che ha voluto fare i complimenti a casa Rai per il programma. La cantante di “A casa di Luca” seguita dalla coach Marcella Bella ha dichiarato che questo programma assolve il compito di portare nelle case degli italiani, la cultura della musica soprattutto alle nuove generazioni.

Neanche a dirlo le parole della Salemi hanno provocato un grande entusiasmo da parte del pubblico che si è alzato in piedi travolgendola con un lungo applauso. 

Amadeus, in evidente stato emozionale, ha ringraziato la cantante aggiungendo che è doveroso che alcune canzoni vengano riconosciute, scoperte e amate da tutti.

La battuta di Donatella Rettore

A tutto questo bel quadretto, si è aggiunta Donatella Rettore che si è tolta dall’emozione per reagire in modo sarcastico. La stessa ha infatti esordito dicendo che oramai l’Italia è travolta da rap, rapper e trap tanto che “non si capisce più niente” e bisognerebbe tornare alle melodie di un tempo.

Il conduttore, per evitare la polemica, ha chiarito che è giusto ci sia un mix di tutto così che ogni persona ascolti quello che più sente affine.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!