Michael Schumacher, arriva la bella notizia che tutti aspettavano

Schumacher

Mick come il padre Michael?

Michael Schumacher manca a tutti. Dopo il terribile incidente sugli sci avvenuto cinque anni fa i suoi fan sono preoccupati per le condizioni di salute dell’ex pilota. Il 2 gennaio scorso quest’ultimo ha compiuto 50 anni e, per l’occasione la moglie ha detto che Michael è seguito da ottimi professionisti e ha consigliato a tutti di non farle troppe domande per rispettare la loro privacy. Ovviamente i seguaci del tedesco vorrebbero un altro Schumacher a bordo di una Ferrari il prima possibile.

Il figlio di Micheal Schumacher e le prove alla Ferrari

In base a quanto riportato dal portale web Motorsport.com, il figlio di Michael, ovvero Mick Schumacher sarebbe in pronto ad entrare nel programma della Ferrari Drivers Academy. Il secondogenito del sette volte campione del mondo di Formula Uno potrebbe così effettuare dei test che si sono tenuto alcuni giorni fa dopo i Gran Premi di Bahrain e Spagna.

In queste quattro giornate, due sono state dedicate ai piloti esordienti, che hanno disputato al massimo due gare di F1. Nel 2018 questo ruolo è stato ricoperto nella scuderia del Cavallino rampante da Antonio Giovinazzi, che da quest’anno sarà pilota ufficiale della Sauber. Nel 2018 il giovanissimo Mick Schumacher ha vinto il titolo di campione europeo di Formula Tre e quest’anno gareggerà nel campionato di F2.

Chi è Mick Schumacher, figlio del grande Michael?

Mick Schuacher è nato nel 1999 a Vufflens-le-Chateau, in Svizzera. E’ il secondogenito di Michael Schumacher e di Corinna Betsch, campionessa europea di equitazione. Nel 2008 si è trasferito a Gland dove, qualche mese dopo, ha iniziato la sua carriera nei Kart.

La sua grande ispirazione è senza ombra di dubbio il padre e il suo sogno è quello di diventare campione di Formula 1. Il giovane, come la sorella maggiore Gina, ha sempre cercato di tenere lontano dai riflettori ciò che lo riguarda al di fuori della sua carriera da pilota. Su Instagram posta solo foto e video del suo lavoro.

Schumacher
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!