Arisa va con donne e uomini? La confessione choc della cantante: ‘Ci sono femmine che…’

Arisa

La cantante si confessa al noto settimanale ‘A’

Tra un paio di settimane inizierà la 69esima edizione del Festival di Sanremo e Arisa sarà una delle protagoniste. Quest’ultima, infatti, gareggerà con la canzone ‘Mi sento bene’. Nel Suo nuovo CD ci saranno numerosi brani che trattano tematiche di omofobia, gay e transessuali. Prima di partire per la cittadina ligure, la popolare artista ha rilasciato una lunga intervista al magazine ‘A’, parlando molto della sua sfera intima. Andiamo a vedere cosa ha confessato.

Arisa bisessuale? Le dichiarazioni dell’artista al magazine femminile ‘A’

Arisa ha deciso di confessarsi per un noto settimanale femminile svelando alcuni aspettati privati.

“Mi innamoro platonicamente ogni giorno, e qualche volta mi è capitato di trovare donne più interessanti di tanti uomini”,

ha rivelato la cantante. Già qualche tempo fa circolava una voce che Arisa fosse bisessuale. Nel dettaglio quest’ultima fu al centro dell’attenzione mediatica per via dei suoi gusti sessuali.

Un polverone che sollevò lei dicendo di avere una certa simpatia, ma solo a livello teorico, per persone del suo stesso sesso. L’artista, però, in quell’occasione aveva chiarito di non essere lesbica e ora, a distanza di tempo è tornata sull’argomento.

Arisa in attesa di Sanremo 2019 e l’intervista al Corriere della Sera

Arisa che a febbraio sarà a Sanremo ha parlato anche del nuovo disco ‘Una nuova Rosalba in città’. Nel corso della lunga intervista al Corriere della Sera, la cantante ha parlato della canzone ‘Gli amanti sono pazzi’, che è contenuta nel nuovo CD. La donna ha detto questo:

“Racconta di una ragazza che si innamora della fidanzata dell’ex. Siamo tutti uguali, dobbiamo accettare le disuguaglianze e accogliere tutti. Adesso la gente si inventerà storie, ma io mi innamoro platonicamente ogni giorno, e qualche volta mi è capitato di trovare donne più interessanti di tanti uomini”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!