‘Ho paura della morte…’ Marco Bocci e la malattia, lo sfogo di Laura Chiatti

Chiatti Bocci
Bocci la malattia

Laura Chiatti ha raccontato in un’intervista il dramma e le rinunce per la malattia del marito Marco Bocci. Ecco cosa ha raccontato

Il 2018 non è stato un anno semplice per Marco Bocci e Laura Chiatti. Come tutti sanno, lo scorso anni, l’attore è stato colpito da un herpes che si è esteso al cervello ed è stato ricoverato d’urgenza. Una malattia che avrebbe potuto avere conseguenze fatali.

Marco Bocci la malattia, la rinuncia di Laura Chiatti

La moglie di Marco Bocci, Laura Chiatti ha voluto raccontare la malattia del marito e il periodo buio che entrambi hanno passato e che per fortuna è passato. Laura dichiara:

“Gli ho detto ‘Ti prometto che tutte le notti sarò qui’. Dovevo girare un film, e nonostante Marco mi dicesse di non rinunciare, ho deciso di annullarlo. Non me la sentivo, volevo stare con mio marito”

Una decisione che Laura ha preso con il cuore e lo ha rivelato in un’intervista rilasciata al settimanale Grazia. L’attrice, ha dichiarato, inoltre:

“Quel giorno, tornando a casa, su Explora mi è comparsa una frase di Ayrton Senna: ‘Non esiste curva che non si possa superare’. Una specie di frase mistica per me. Gliel’ho scritta sull’armadietto dell’ospedale”

La Chiatti è ricorsa a tutto il coraggio e alla sua grande determinazione:

“È successa una cosa strana: come se qualcuno mi avesse preso il corpo e mi avesse detto: ‘Siediti, ci penso io”.

Il 2018 non è stato un anno facile

Dopo questa grande paura, vissuta in parte anche attraverso il programma di Amici che  tutto è tornato alla normalità per Marco Bocci, che oggi sta benissimo. In una vecchia intervista a Verissimo l’attore dichiarò:

“Fortunatamente la causa è stata individuata immediatamente ed è andato tutto bene”

Il 2018 non è stato però un anno facile: dopo il dramma di Marco, Laura Chiatti ha dovuto affrontare i problemi di salute di sua madre:

“Stavo girando un film, l’ho fermato per una settimana. Quando l’ho ripreso, perché dovevo comunque finirlo, non ho comunque abbandonato mia madre. Dormivo in ospedale. Alle tre mi venivano a prendere per arrivare sul set alle sei. Finito di girare tornavo da mamma”,

Dopo tutti questi eventi Laura è diventata più ansiosa

Eventi, questi che si sono susseguiti, che hanno condizionato tantissimo la psiche dell’attrice che adesso confessa di essere diventata più ansiosa.

“A conclusione di quest’anno complicato mi è venuta un’ansia che prima non avevo, mentre in passato ho eseguito sei volte la manovra sui miei figli che stavano per soffocare. È bello non aver paura della morte. Voglio scrollarmi di dosso questa paura al più presto”

La mamma di Enea e Pablo sicuramente riprenderà al più presto la sicurezza di sè.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!