Emma Marrone choc: ‘Ho fatto una seconda operazione e mi hanno tolto l’ovaia…’

Emma Marrone

La cantante salentina si confessa a Fuorigioco, inserto de La Gazzetta dello Sport

Alcune ore fa Emma Marrone ha rilasciato una lunga intervista per Fuorigioco, inserto de La Gazzetta dello Sport. L’ex coach di Amici di Maria De Filippi si è raccontata a 360° parlando molto della sua salute. La giornalista del quotidiano ha incontrato la salentina al centro TechnoGym di Milano. Quest’ultima, infatti, da qualche giorno si sta allenando duramente prima della partenza del ‘Essere Qui Tour’, che prenderà al via dal 15 febbraio 2019 da Bari.

“Non ho sempre lavorato così tanto, lo faccio solo da qualche anno. Comincio a sentire anch’io il peso dell’età, fidatevi…”,

ha dichiarato l’ex fidanzata di Stefano De Martino. Quest’ultima, inoltre, ha riferito che a maggio compierà 35 anni e secondo lei la vita degli artisti è come quella dei cani, ovvero che ogni anno vale sette, ed è un lavoro abbastanza usurante.

Emma Marrone parla del tumore e del suo desiderio di avere un figlio

Nel corso della lunga intervista per Fuorigioco, Emma Marrone ha parlato molto del problema di salute avuto rispettivamente dieci e sei anni fa. La giornalista le ha chiesto se ha un buon rapporto con lo specchio. La diretta interessata ha detto che non è mai stata fissata dell’addome scolpito e addominali, ma è consapevole che potrebbe avere un fisico migliore.

Nonostante questo ha affermato che non le frega nulla delle critiche e di essere un’ottima amante della buona cucina. Esattamente dieci anni fa la cantante salentina scoprì di avere un tumore in modo banale ovvero facendo un semplicissimo check up. Sei anni fa, invece Emma si è sottoposta ad un secondo intervento chirurgico.

“La seconda operazione l’ho voluta addirittura fare da sveglia con l’epidurale, volevo capire tutto in tempo reale: così ho saputo che mi stavano esportando un ovaio con la tuba. Ora sono una splendida ragazza mono ovarica”,

ha dichiarato la Marrone che ha espresso il suo desiderio di diventare madre:

“Ho scelto di fare il congelamento del tessuto ovarico, perché non si sa mai. In questo modo un domani, se ci dovessero essere dei problemi, avrò un’ulteriore opportunità”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!