Montalbano: caos per l’episodio sui migranti, la RAI corrre ai ripari

Il Commissario Montalbano 13, anticipazioni e data inizio ufficiale
Il Commissario Montalbano 13, anticipazioni e data inizio ufficiale

L’11 febbraio dovrebbe andare in onda la fiction “Il Commissario Montalbano” con un episodio inedito sul tema dei migranti. La Rai, però, teme che trattare un argomento così importante, in questo particolare periodo storico, possa rivelarsi una scelta assolutamente sbagliata.

In occasione della accuse al ministro degli interni Matteo Salvini per la questione della nave Diciotti, la Rai potrebbe correre ai ripari controbilanciando la trattazione di questi argomenti. Probabilmente, infatti, il programma di Fabio Fazio potrebbe non andare in onda ed essere sostituito da uno speciale di “Porta a Porta” inerente le elezioni politiche in Abruzzo del giorno precedente. Questa soluzione potrebbe “indorare” leggermente la pillola e rivelarsi una scelta utile per l’azienda.

L’episodio di Montalbano sui migranti preoccupa i vertici Rai

L’episodio sui migranti del Commissario Montalbano che andrà in onda l’11 febbraio sta preoccupando notevolmente i vertici di Viale Mazzini. La puntata in questione, infatti, dovrebbe trattare il delicatissimo tema dei migranti. Considerando il particolare periodo nel quale riversa l’Italia, però, sovraccaricare la rete televisiva con la trattazione di questo argomento potrebbe non rivelarsi la scelta più opportuna.

Tutti gli italiani sanno, infatti, che in questi giorni stanno svolgendo le indagini su Matteo Salvini. L’argomento riguarda le accuse di sequestro di persona imputate nel famoso caso “Diciotti”. In quella circostanza, infatti, il Ministro degli interni bloccò lo sbarco ai passeggeri di tale nave, affollata di profughi, per moltissime ore. Di conseguenza ha dato luogo a quello che alcun hanno definito “sequestro di persona”.

Le possibili soluzioni della RAI per evitare di parlare troppo della questione migranti

In questi giorni, infatti, si stanno svolgendo delle indagini a suo carico. In modo da chiarire ulteriormente la vicenda e stabilire colpevolezza oppure innocenza del vice-premier. Dato che l’argomento sui migranti è predominante in televisione nell’ultimo periodo, la Rai teme che mandare in onda l’episodio del Commissario Montalbano nel quale vengono trattati tali temi possa essere sbagliato. Si sta, infatti, ponderando in merito alla questione e le soluzioni potrebbero essere, molto verosimilmente, due.

  • La prima ipotesi è quella secondo cui si possa pensare di non mandare in onda l’episodio sui migranti del Commissario Montalbano, decisione meno probabile;
  • La seconda, invece, è che al posto del programma di Fabio Fazio possa essere mandato in onda uno speciale di “Porta a Porta” in cui Bruno Vespa tratterà la questione inerente le elezioni in Abruzzo del giorno precedente.
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!