Caterina Balivo ‘colpita’ a Vieni da me’: ecco cosa è successo in studio

Balivo

La conduttrice napoletana colpita dalle parole di Monica Leofreddi

Oggi pomeriggio su Rai Uno è andato in onda l’ultimo appuntamento settimanale di Vieni da me. Nel salotto di Caterina Balivo si è presentata la collega Monica Leofreddi che si è raccontata a 360 gradi. E proprio durante la lunga intervista che la conduttrice partenopea è rimasta colpita da una frase pronunciata dalla sua ospite.

“Tutti si ricordano ancora di lui”,

ha detto la Leofreddi riferendosi al padre che non è più in vita.

“Questa cosa mi ha molto colpito, perché tu dici che il tuo papà, che è stato male per tanti anni, non ha mai perso il sorriso per farsi conoscere e farsi amare dalle persone”,

ha affermato la presentatrice del rotocalco pomeridiano di Rai Uno. C’è da dire anche che Monica si è commossa ricordando il genitore anche se prima di iniziare a parlare aveva promesso che avrebbe pianto in studio.

A Vieni da me parla Monica Leofreddi 

Continuando a parlare del padre scomparso, Monica Leofreddi ha detto questo:

“Non rivedo mai le foto sue…”.

La conduttrice con le lacrime agli occhi ha detto che spesso prendi in giro sua mamma perché, nonostante siano passati diversi anni piange ancora per il marito.

“Quando andiamo al cimitero insieme le dico: mamma, è morto da 6 anni!”.

Caterina Balivo emozionata dal racconto della collega

Delle affermazioni che hanno colpito moltissimo Caterina Balivo che in questi mesi ha dato modo di mostrare la sua grande sensibilità. Nel corso dell’intervista la Leofreddi ha parlato anche del dramma quando non riusciva ad avere un figlio. Successivamente ha scoperto di essere incinta all’età di 43 anni, mentre lavorava in televisione come autrice della trasmissione ‘Insieme sul 2’ condotto da Milo Infante. In quell’occasione la donne si recò immediatamente allo studio dentistico del marito per dargli la lieta novella.

“Sono stata felice per 10 minuti. Poi è arrivata l’ansia, temevo di perderlo subito”,

ha detto Monica a Vieni da me.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!