Dottoressa ricatta paziente: “O fai ses*o con me o non ti curo”

Donna medico rminaccia paziente malato di cancro di non curarlo se non fa sesso con lei

Una dottoressa diagnostica un tumore a un paziente, lasciandogli intendere che se non avesse fatto sesso con lei, si sarebbe rifiutato di curarlo. A riportare la notizia è Metro. Andiamo a considerare nello specifico quanto accaduto.

Diagnostica cancro a un paziente poi lo minaccia di non curarlo se non va a letto con lei

Theepa Sundaralingam, 37 anni, medico di un ospedale di Toronto in Canada, dopo aver diagnosticato una patologia tumorale a un uomo, lo ha contattato sui social.

Tra i due, dopo lo scambio dei messaggi, ha inizio una frequentazione e poi una relazione piuttosto focosa, se stando a quanto sempre riportato da Metro, sono arrivati al punto di avere rapporti anche in ospedale. La relazione che sarebbe durata mesi, aveva però la particolarità di essere nata tra un medico e paziente.

Medico donna ricatta paziente: radiata dall’albo

Stando a quanto emerso dalle indagini, la donna avrebbe lo ricattato sin dai primi incontri, senza che l’uomo in un primo momento si rendesse effettivamente conto di esserne vittima. La donna in particolare, stando a quanto stabilito dal tribunale, avrebbe approfittato dello stato di bisogno e di debolezza del paziente per manipolarlo emotivamente.

Se non avesse acconsentito ad avere rapporti con lei, la dottoressa si sarebbe rifiutata di prodigargli le cure necessarie per la sua malattia. La dottoressa è stata riconosciuta colpevole e quindi ha dovuto pagare un risarcimento al paziente. Inoltre è stata radiata dall’albo dei medici.

Il paziente così ha descritto la situazione che ha vissuto:

“Ero fisicamente emaciato ed emotivamente esposto e la fine di una relazione mi ha sconfitto. Ciò che ha aggravato questo bilancio è stato il suo rifiuto di continuare a fornire assistenza medica”

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!