Fissati i “giusti prezzi” per farmaci e device

Forse potremo dire addio alle spese pazze in Sanità, alla giungla dei prezzi dei materiali ospedalieri, medicinali che vede il suo top nell’acquisto dei nuovi devices. Questo potrà riuscire, grazie a delle tabelle di riferimento messe a punto dall’Osservatorio dei contratti pubblici. Possiamo dire che quest’idea è figlia dei tanto invocati costi standard e raccoglie ben 116 costi di 69 principi attivi, solitamente in uso negli ospedali.

Il lavoro di ricerca e catalogazione dei prezzi è iniziato nel 2012, portando alla luce enormi differenza di spesa, addirittura alcune A.S.L. pagavano 10 volte di più delle protesi rispetto ad altre. Naturalmente ne nacque una fortissima polemica e le aziende si difesero, criticando il sistema di classificazione adottato. I TAR investiti della questione riscontrando carenze, obbligando l’Osservatorio a lavorare ad un sistema molto più preciso. L’Osservatorio a breve stilerà una tabella riguardo i dispositivi medici, servizi di pulizia, lavanderia e ristorazione.

LOGO

L’Osservatorio spiega “Il prezzo di riferimento fornito per la maggior parte dei farmaci pubblicati, rappresenta il decimo percentile, data l’elevata omogeneità di questi prodotti e la significatività statistica riscontrata. Per altri farmaci la scelta del percentile è ricaduta, così come previsto dalla norma, sul 20esimo o sul 25esimo percentile in base a considerazioni sulla significatività statistica e sull’eterogeneità dei dati osservati”. Il decimo percentile è il dato che delimita il primo 10% dei dati, ordinati in maniera crescente .

L’Osservatorio precisa sul suo sito che questa nuova tabella è stata elaborata a partire dal  2013 mentre le rilevazioni si sono svolta nei mesi di aprile e maggio del 2014.  Si sono coinvolte ben 283 amministrazioni contro le sole 66 delle rivelazioni del 2012. Di seguito allego questa prima tabella:

Prezzo di riferimento dei medicinali 2014

Per saperne di più, consiglio di leggere il documento dell’ A.N.A.C. cioè l’autorità anticorruzione:

ANAC Prezzo di riferimento dei medicinali 2014

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!