Maria De Filippi abbandona lo studio di C’è posta per te: senza precedenti, per 5 minuti va in onda il nulla

C'è Posta per Te

Sabato 2 febbraio è stato trasmesso il quarto appuntamento di C’è Posta per Te

Ieri sera, alle 21.25 su Canale 5, è andata in onda la quarta puntata di C’è posta per Te condotta da Maria De Filippi. Mentre lo scorso sabato i protagonisti delle sorprese sono stati Gerry Scotti e gli attori Marco Bocci e Giulia Michelini.

Mentre questa settimana è stata la volta del giocatore dell’Inter Mauro Icardi accompagnato dalla consorte Wanda Nara e dell’attore romano Claudio Amendola. La seconda storia della serata è quella di Angelo e Francesca. (Continua dopo la foto)

C’è Posta per Te: la storia di Angelo e Francesca

I protagonisti a C’è Posta per Te sono stati Francesca ed Angelo. Da quando quest’ultimo ha intrapreso una relazione con la donna, il padre e la madre di lui hanno chiuso i rapporti col figlio per diversi motivi.

Francesca ha 13 anni in più del compagno, è separata ed è mamma. Quando si sono conosciuti entrambi avevano un partner, una volta che la loro storia è iniziata, i rispettivi fidanzati subito dopo si sono messi insieme. Grazie a lei Angelo ha lasciato la sua vita da Don Giovanni ed ha un lavoro.

I due vogliono convolare a nozze e Francesca vuole che i genitori di lui siano presenti alla cerimonia. Angelo ha detto alla madre e al padre che Francesca lo ha aiutato ad affrontare un periodo ostico e che le è stato sempre vicino. Francesca ha espresso il desiderio di essere accettata nella famiglia del futuro consorte.

La madre di lui, però, non riesce ad accettare la relazione con Francesca perché vorrebbe una donna migliore per Angelo. Maria De Filippi ha cercato di convincere i genitori di Angelo a provarci, ma questa volta ha fallito, hanno chiuso la busta senza rivedere il figlio. Ma colpo di scena, la conduttrice manca dallo studio per 5 minuti e riesce a convincerli a vederli.