Fabio Fazio nei guai, costretto a lasciare l’Italia: ecco cosa è successo

fabio fazio

Fabio Fazio è nell’occhio del ciclone per i suoi guadagni da capogiro, tanto che qualcosa accaduto proprio negli studi di “Che tempo che fa” gli avrebbe fatto prendere una decisione importante

Un duro lavoro quello di Fabio Fazio grazie alle sue interviste e contenuti televisivi di interesse. Ma è bastato un piccolo episodio per fargli perdere quella sicurezza che lo contraddistingue e decidere qualcosa di inaspettato.

La guerra di Fabio Fazio

Fazio è il conduttore del contenitore Rai “Che tempo che fa”, dove ospiti celebri della televisione – musica – cinema e spettacolo si incontrano per essere intervistati e raccontare qualche aneddoto inedito della propria vita.

Interviste che non sempre sono positive per Fabio Fazio, più volte contestato per il suo modo di fare e per questioni contrattuali che vorrebbero il suo abbandono della Rai. Ma nonostante questo, c’è stato un avvenimento che ha scosso notevolmente il conduttore tanto da pensare ad un taglio netto della propria vita professionale e personale.

La decisione di Fabio Fazio

Un incontro non proprio fortunato quello del giornalista con Alessandro di Battista – M5S – intervenuto per essere intervistato e parlare dei suoi progetti futuri. Ma la vicenda non è andata proprio come previsto, infatti il grillino ha voluto puntare il dito sullo stipendio di Fazio, confermando sulla sua pagina Facebook che il giornalista insieme a Bruno Vespa dovrebbero avere un “adeguamento del contratto”.

Non solo: il fattore primario della vicenda sembra proprio essere il guadagno sopra le righe dei due volti Rai, non al pari di qualunque altro giornalista presente all’interno dei palinsesti televisivi. Un qualcosa ha smosso Fazio tanto da esordire con:

“sto pensando di lasciare l’italia”

Battuta amara che arriva proprio a seguito del post di Facebook e lascia intendere una possibile fuga per evitare altre contestazioni.