Squadra Antimafia 6: terza puntata lunedì 22 settembre

La 6a serie di Squadra Antimafia è appena cominciata, ma si intuisce da subito che non ci annoieremo a guardarla! C’è solo un particolare che ha fatto arrabbiare i fan: tutti vogliono il ritorno di Rosy Abate!

La seconda puntata di Squadra Antimafia 6 è terminata con un altro colpo di genio di Filippo De Silva. Questa volta si è presentato come il nuovo dottore che seguirà Rosy Abate: cosa avrà in mente? Per scoprirlo andiamo subito a leggere insieme le anticipazioni della terza puntata.

La tensione sale in Squadra Antimafia 6. Alla squadra della Duomo è stato tolto il caso su Crisalide: cosa faranno ora Calcaterra (Marco Bocci) e i suoi? Impossibile pensare che lasceranno perdere le indagini, proprio ora che hanno scoperto che Filippo De Silva è vivo! Infatti continueranno e, proprio in questa terza puntata, grazie alla bravura di Sandro (Giordano De Plano), si avrà la conferma che è Crisalide a tirare i fili nella guerra tra le famiglie mafiose di Catania. Calcaterra ha bisogno di recuperare alcuni documenti relativi alle attività di Crisalide che però sono secretati; solo qualcuno che lavora in procura potrebbe farglieli avere e per fortuna se ne potrà occupare Palladino (Ludovico Vitrano), ma questa inchiesta lo esporrà troppo… Con Crisalide non si scherza, ormai lo abbiamo capito! Nel frattempo ecco tornare in campo De Silva. Lo abbiamo lasciato in ospedale in camera di Rosy (Giulia Michelini) e le sue intenzioni sembravano tutt’altro che amichevoli! Vuole sottoporre la paziente ad una seduta di elettroshock, cosa che potrebbe portarla addirittura alla morte. E’ questa la fine che gli autori di Squadra Antimafia 6 hanno pensato per la mafiosa Rosy Abate? Difficile da credere, succederà sicuramente qualcosa.

squadra-antimafia-6-rosy e de silva

Le indagini della Duomo non sono mai state facili, ma ora la situazione si complicherà ancora di più. Lara (Ana Caterina Morariu) vuole convincere la sorella Veronica (Valentina Carnelutti) a collaborare con la Duomo contro i Ragno, ma logicamente la Colombo non accetta e questo porterà alla sospensione dal servizio di Lara, perché è sospettata di voler proteggere la sorella e, come se questo non bastasse, ecco che si scopre che tra gli agenti della Duomo si nasconde una talpa. Ma di chi si tratterà? Il suo compito è quello di aiutare Crisalide o la famiglia Ragno? Per ora non abbiamo avuto nessun indizio.

Rachele Ragno (Francesca Valtorta), dopo la morte del fratello Nicola (Pierluigi Corallo), sarà sempre più al centro della storia. Ha giurato vendetta a Veronica per questa tragedia e, come abbiamo già avuto modo di intuire, le parole della Ragno non cadono nel vuoto.

Anche questa terza puntata di Squadra Antimafia 6 promette scene ad alto tasso di adrenalina. In ogni puntata il livello di coinvolgimento si alzerà sempre di più con scontri a fuoco, colpi di scena e suspense, che saranno gli ingredienti di questa stagione.

squadra-antimafia-6-lara-e-calcaterra

Non perdiamo l’appuntamento di lunedì 22 settembre, con la terza puntata di  Squadra Antimafia 6, sempre alle 21.10 circa su Italia 1.