Le virtù della patata

patate

La patata a cosa vi fà pensare? A una marea di piatti succulenti e spesso molto semplici da preparare, come le patatine fritte o la pizza con le patate.
Ma non tutti sanno che questo tubero è ricco di sali minerali e idrati di carbonio, quindi è altamente energetica e rimineralizzante.
Per questo è raccomandata nei casi di acidosi, per problemi polmonari, uretrali, uterini e intestinali.

In realtà è anche leggermente ipnotica e antispasmodica, utile in caso di crampi, tosse e nevralgie, contiene le vitamine C e D sopratutto nella buccia.
Quindi il modo migliore di consumare le patate è con la buccia, in particolare le patate novelle che hanno una buccia sottile e delicata.
Una cosa molto importante da ricordare è che non bisogna consumarla quando incominicia a fare i germogli perchè contiene solanina e solanidina che la rendono tossica.

Le ricette per questo meraviglioso tubero sono moltissime ma la più semplice è quella al gratin. Basta sbucciare le patate, tagliarle a fette e metterle in una pirofila con burro, sale e aromi, coprirle d’acqua fredda e poi metterle in forno e aspettare fino alla consumazione del liquido.
E’ possibile poi farle con l’aglio, la mozzarella, alla griglia, con le cipolle, arrostite e con le carote. Le combinazioni sono davvero moltissime.

Come si conservano? Un bel dilemma, soprattutto se ne comprate molte. Per la conservazione è necessario scegliere un locale asciutto e riparato dal freddo, non ammassarle ma fare degli strati su paglia, foglie secche o tavole di legno.
La luce non deve essere troppo forte altrimenti la patata inverdisce, ma non deve esserci nemmeno il buio altrimenti germoglia.
Ogni tanto bisogna controllare che tutti i tuberi siano sani e scartare quelli guasti.

Buon appetito!

Articolo precedenteCosa NON vuole un uomo da una donna
Articolo successivoLe magiche virtù del prezzemolo
Blogger, articolista ed esperta SEO con la passione per l'astrologia e il benessere. Si diletta scrivendo articoli sull'oroscopo, sui viaggi, sulle terapie naturali come la cristalloterapia e le erbe officinali. Ama la montagna e gli animali. Divoratrice instancabile di libri.