‘Volevi uccidere…?’: Alex Belli a Sanremo commette una follia, rabbia sui social

Alex Belli commette una pazzia e lo pubblica su Instagram

A quanto pare Alex Belli è uno che ama le emozioni forti e molto probabilmente non riflette sulle cose che fa. Alcune ore fa, ad esempio, tra le Stories sul suo profilo Instagram ha condiviso con i follower una folle corsa per le strade del centro di Sanremo su una bellissima Lamborghini.

L’ex attore di Centovetrine è sfrecciato per le vie della cittadina ligure dove per il momento si sta disputando il Festival della canzone italiana a ben 111 km/h, una velocità esagerata. Ma non è finita qui, mentre lo sta facendo, il 36enne rideva, si divertiva, senza capire cosa potesse provocare la sua disattenzione.

Alex Belli e la corsa pazza tra le vie di Sanremo

Stando a quanto scritto sul suo social network, Alex Belli si sta recando ad un evento e, forse per farsi vedere da tutti, l’attore ha noleggiato una Lamborghini nera e decappottabile. A quanto pare l’ex naufrago voleva arrivare in tutta fretta e ha messo in scena una corsa tipo autodromo per le vie del centro di Sanremo.

L’uomo ha acceso l’automobile ed è andato a tutta velocità, senza riflettere di quanto sia pericoloso, non solo per sé stesso ma in particolare per i passanti che poteva trovarsi davanti. (Continua dopo la foto)

L’attore sommerso di critiche, anche da Selvaggia Lucarelli

Tutti coloro che lo seguono su Instagram sono rimasti sconvolti e meravigliati. La discutibile e insensata corsa urbana di Alex Belli nella cittadina ligure ha fatto spaventare ed indignare tutti. Infatti in pochissimo tempo il post dell’attore è stato sommerso di critiche feroci. Tra questi, anche quella della blogger Selvaggia Lucarelli che all’uomo ha scritto questo messaggio:

“Poi ci sono quei geni come Alex Belli che a Sanremo si trovano pure Lamborghini che li paga per andare a 111 km orari nella via principale della città. Rischiando di ammazzare qualcuno. E che ovviamente lo documentano pure su Instagram”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!