Sanremo 2019: la classifica della sala stampa per la terza serata

Ecco che cosa pensa la sala stampa di Sanremo 2019 dei 12 cantanti che si sono esibiti nella terza serata del Festival.

Sanremo 2019, la classifica della sala stampa della terza serata

Nella prima serata del Festival di Sanremo 2019 si sono esibiti tutti 24 i cantanti in gara ed è stata mostrata la valutazione della giuria demoscopica. Nella seconda e terza serata, invece, i cantanti sono stati divisi in due gruppi e hanno potuto scoprire che cosa pensa la sala stampa della loro canzone. La classifica dei 12 cantanti che si sono esibiti nella terza serata è la seguente:

Nella zona blu troviamo Irama con La ragazza con il cuore di latta, Ultimo con I tuoi particolari, Simone Cristicchi con Abbi cura di me, Mahmood con Soldi.

I cantanti inseriti nella zona gialla sono, invece, Enrico Nigiotti con Nonno Hollywood, Zen Circus con L’amore è una dittatura, Motta con Dov’è l’Italia, Francesco Renga con Aspetto che torni.

Infine, nella zona rossa: Anna Tatangelo con Le nostre anime di notte, Nino D’Angelo e Livio Cori con Un’altra luce, Boomdabash con Per un milione e Patty Pravo e Briga con Un po’ come la vita.

Rispetto alla prima serata si sono abbassate le posizioni di Francesco Renga, Anna Tatangelo, Boomdabash. Mentre sono saliti a sorpresa Mahmood e Zen Circus. Il primo è schizzato dalla zona rossa a quella blu.

Sanremo 2019, il regolamento

I 24 cantanti in gara avranno tre valutazioni. Quello della giuria demoscopica, della sala stampa, ognuna con un’influenza del 30% sulla classifica finale. Infine, per il 40% inciderà il televoto da casa. L’ultima esibizione dei cantanti, tuttavia, vedrà l’intervento della giuria d’onore al posto di quella demoscopica.

Il presidente è il musicista Mauro Pagani, mentre i componenti sono il regista Ferzan Ozpetek, le attrici Claudia Pandolfi e Elena Sofia Ricci, le conduttrici Camila Raznovic e Serena Dandini, il giornalista Beppe Severgnini, l’imprenditore Joe Bastianich.