Dopo Fabio Fazio ecco chi lascerà la Rai: la decisione di Matteo Salvini

Fabio Fazio

Ormai il M5S ha deciso di buttare fuori dalla Rai oltre che Fabio Fazio un altro conduttore televisivo.

Matteo Salvini e Di Battista sembrano decisi per il loro obiettivo. A quanto pare, oltre a Fabio Fazio, ormai nella bufera da diverse settimane, il M5S vuole cacciare fuori dalla Rai coloro che prendono uno stipendio al di fuori dei budget previsti.

Stando alle ultime news, il movimento grillino sembra aver puntato Corrado Augias. Vediamo insieme cosa potrebbe accadere a viale Mazzini.

Il M5S deciso a far fuori dalla Rai anche Corrado Augias

Continua l’assalto del M5S nei confronti dei conduttori Rai. Adesso Matteo Salvini si è concentrato su Corrado Augias, accusato da diversi parlamentari di portare “idee di sinistra” nel suo programma su Raitre, pagato in modo fin troppo generoso con i soldi dei contribuenti.

Secondo la grillina Veronica Giannone, Augias è un “moralizzatore che rivendica valori di sinistra, ma ha il portafoglio a destra”.Il collega Manuel Tuzi, infatti, vuole applicare il tetto degli stipendi a 240mila euro all’anno anche per lo scrittore, che ne riceve 370mila dalla Rai. Quest’ultimo a tal proposito ha poi minacciato:

“Bisogna buttare fuori la politica da ogni singolo programma”.

Fabio Fazio lascia la Rai e Che tempo che fa? Ecco le ultime novità

Fabio Fazio, presentatore di origini savonesi al momento non sarebbe previsto dai palinsesti autunnali della Rai, il che, secondo quanto ipotizzato da Chi, il magazine diretto da Alfonso Signorini, starebbe a significare che il suo Che tempo che fa potrebbe subire il taglio da parte del nuovo consiglio d’amministrazione.

Pare che il conduttore stia prendendo il serio l’ipotesi delle proposte alternative che gli sono arrivate da La7 e da Discovery. A quanto pare, dunque Matteo Salvini e Alessandro di Battista sembrano proprio non fermarsi e disposti a tutto pur di dare nuove regole.