Sanremo, vince Mahmood ma scoppia il caos: ecco perché

Dopo la vittoria di Mahmood alla 69esima edizione del Festival di Sanremo, è scoppiato il caos. Il pubblico, sia da casa che in studio, è infatti insorto contro il programma e contro i giudici per la decisione presa.

Quando i conduttori hanno annunciato la classifica, il pubblico ha iniziato a protestare con fischi e brusii di ogni genere. La maggior parte degli spettatori, infatti, si è mostrata assolutamente contrariata da alcune scelte fatte dalla giuria. Ad essere maggiormente contestato è stato il quarto posto di Loredana Bertè, il quinto di Cristicchi e la vittoria di Mahmood.

Nelle ore a seguire l’annuncio del vincitore di Sanremo, infatti, sul web è scoppiato il caos. Hanno iniziato a diffondersi a macchia d’olio accuse pesantissime contro il Festival e contro il ragazzo vincitore.

Vince Mahmood ma scoppia il caos contro Sanremo

Mahmood è stato violentemente accusato da alcuni utenti sui social per le sue origini. Il cantante, infatti, è nato a Milano da madre italiana e padre persiano. Dunque, è cittadino italiano a tutti gli effetti. Ad ogni modo, c’è chi ha voluto seminare un po’ di veleno muovendo accuse razziste nei suoi confronti.

Alcuni utenti, infatti, hanno reputato assurdo il fatto che il Festival fosse stato vinto da un immigrato. A pochissime ore di distanza dalla vittoria del Festival di Sanremo, Mahmood è piombato al centro del caos. A tali insulti razzisti si sono poi aggiunte altre accuse contro il programma e contro i voti espressi dai giornalisti in studio. In sede di classifica finale, infatti, tra i super favoriti dal pubblico da casa c’erano Loredana Bertè, Ultimo e Irama.

Le polemiche su Lorredana Bertè

Per questo motivo, quando Cludio Baglioni ha annunciato il vincitore del Festival di Sanremo, il pubblico è rimasto assolutamente sconcertato. A quanto pare, a decretare la vittoria di Mahmood su tutti gli altri pare sia stata la giuria presente in studio. C’è chi ha osato dire che si sia trattato di una scelta puramente politica e non relativa alla vera qualità della canzone.

Un altro polverone è stato poi sollevato da Loredana Bertè. La cantante, infatti, ha deciso di protestare per la posizione raggiunta. Tutti, anche lei, si aspettavano di vederla almeno sul podio ed, invece, è arrivata quarta. La Bertè, quindi, come segno di protesta ha deciso di non presentarsi nel corso della puntata speciale di Domenica In dedicata al Festival di Sanremo. A sostenere la sua ipotesi è stato anche il cantante Ultimo. Il ragazzo, infatti, ha deciso di sostenere la tesi di Loredana Bertè protestando a sua volta.

Insomma, la vittoria di Mahmood del Festival di Sanremo ha generato davvero il caos.