Ultimo, l’appello di Fiorello: “Ti stai rovinando la carriera”

Ultimo

Chiudere secondi, si sa, lascia l’amaro in bocca. Perché sfiori il premio più ambito, senza però stringerlo tra le braccia. Come ulteriore aggravante, a Ultimo pesano le modalità con cui è stato nominato il vincitore di Sanremo 2019.

Se il giudizio popolare avesse avuto la meglio il Leone D’oro non sarebbe finito a Mahmood, bensì a lui. Tuttavia, i voti della stampa hanno portato a ben altro epilogo. Il duro faccia a faccia coi giornalisti dimostra quanto Nicolò Moriconi pensa gli abbiano negato un riconoscimento che sente come suo. In segno di protesta sta saltando, quindi, gli eventi successivi concordati, incluso anche il Rosario della Sera. Ora Rosario Fiorello prende parola.

Ultimo rifiuta la partecipazione al Rosario della Sera

Dopo le svariate Instagram Stories pubblicate domenica, con cui Ultimo insisteva sulla scorrettezza della votazione e ringraziava i fan per il loro sostegno, pareva sicura la partecipazione alla trasmissione radiofonica, fino a stamattina. “Amico arrivo”, aveva twittato allo showman, salvo poi rimangiarsi la parola data.

Da qui la reazione di Fiore, rammaricato per quanto occorso. Sui social rivolge un pensiero a Ultimo, l’ospite atteso di lunedì 11 febbraio. Partendo dal presupposto che non sa esattamente cosa lo abbia fatto cambiare idea, ne approfitta per lanciargli un appello: sta commettendo sbagli pur ritenendo che abbia ragione. Ma per passare dalla ragione al torto ci vuole un attimo. Nel messaggio Fiorello suggerisce a Ultimo di prendere esempio dai ragazzi de Il Volo, pesantemente insultati da alcuni giornalisti, eppure sempre garbatissimi.

L’appello di Fiorello

Fiorello evidenzia, poi, come Mahmood non c’entri assolutamente con quant’è successo. Uno può incazzarsi a caldo, ma rinnova a Ultimo l’invito per venire in radio a sdrammatizzare e ridere. In fondo si tratta pur sempre di un concorso di canzoni. Questa edizione – ritiene – è il festival dove tutto è stato travisato.

Chi lo segue non gli deve suggerire secondo Fiore di rifiutare le ospitate a Radio Deejay e Domenica In, due grandi errori secondo quanto l’esperienza gli insegna. Quando partecipò a Sanremo non presenziò, infatti, a Domenica In su consiglio del management perché non aveva vinto ed era arrivato quinto. In quel momento lui non capiva e se ne andò. Più Ultimo parla sui social e più, conclude Fiorello, fa danno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!