Ballando Con Le Stelle 2019: clamoroso, il programma non andrà in onda

Ho voglia di ballare con te…

Il programma di Milly Carlucci per ora non andrà in onda. Pare che la Rai sia intenzionata a riportare gli ascolti del sabato sera a livelli sempre più alti. Lo scontro Ora o mai più vs C’è posta per te, fino ad ora, ha visto perdere tutte le volte il programma di Amadeus contro quello di Maria De Filippi. Pur difendendosi bene, dunque, la prima serata in questo caso non ha mai trionfato sulla rete rivale.

Per questi motivi il direttore Teresa De Santis starebbe studiando con il suo staff una strategia che faccia recuperare punti alla Rai. La volontà è quella di puntare su quei programmi considerati i cavalli di battaglia dell’azienda. E a questo punto che, secondo le ultime indiscrezioni, entrerebbe in gioco Ballando Con Le Stelle, cui data di inizio è quasi certo che verrà rinviato. Appuntamento previsto per la primavera.

Un rinvio obbligato

Il programma Ballando Con Le Stelle non andrà in onda, almeno fino ad ora. Il programma di Milly Carlucci potrebbe subire un rinvio. Fonti interne all’azienda avrebbero fatto sapere che, per il momento, alcuni ritardi burocratici e organizzativi renderebbero praticamente impossibile il debutto in quella data.

Da qui, quindi, la decisione posticiparla al 16 marzo. Questa decisione, però, sembrerebbe cozzare con le ultime strategie studiate dalla rete. Il motivo? Sabato 23 marzo andrà in onda la partita Italia – Finlandia per la qualificazione agli europei e, come scritto, se l’obiettivo è far crescere gli ascolti di Rai 1, far partire un programma e poi stopparlo per una settimana finirebbe con l’essere una decisione controproducente. Insomma, il pubblico è in trepidante attesa per l’inizio dello show più amato di Rai 1.

Un giuria compatta

Se il programma Ballando Con Le Stelle non andrà in onda per ora, una cosa è certa, la giuria. Stiamo parlando di Fabio Canino, Ivan Zazzaroni, Carolyn Smith, Selvaggia Lucarelli ed il mitico Mariotto. 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!