Frittatine uso trippa

Frittatine uso trippa
Il piatto del giorno: frittatine uso trippa

La ricetta di quest’oggi è quella delle frittatine uso trippa, un piatto originale e, come potrete vedere, piuttosto versatile. Vediamo insieme come si realizzano.

 

Ingredienti per 4 persone:

Per le frittatine:

6 uova

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

qualche fogliolina di menta

50 g di burro

qualche cucchiaio di grana grattugiato

sale e pepe quanto basta

Per la salsa:

1 cucchiaio di olio

1/2 cipolla tritata

1 costa di sedano a fettine

1 carota a cubetti

50 g di grasso di prosciutto tritato finemente

1/2 spicchio di aglio tritato

500 g di pomodori pelati

1 ciuffo di prezzemolo tritato

sale e pepe quanto basta

 

Preparazione:

Preparare la salsa, mettendo in un tegame l’olio, il grasso di prosciutto, il sedano, la carota, la cipolla, l’aglio, il prezzemolo, il sale e un pizzico di pepe. Far cuocere lentamente rigirando con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una salsa omogenea; unire i pomodori e lasciare cuocere per venti minuti, aggiungendo, se necessario, un po’di acqua.

Preparare intanto le frittatine, sbattendo le uova in una terrina con poco sale, pepe e il prezzemolo.

Ungere con poco burro il fondo della padella e fare una prima frittatina che verrà lasciata cuocere da ambo le parti. Toglierla e, dopo aver unto ancora il fondo della padella, preparare una seconda frittatina, quindi tutte le altre, sino ad esaurimento degli ingredienti; farle raffreddare su un ripiano coperto con un tovagliolo.

Una volta fredde, arrotolarle e tagliarle con un coltello affilato, in modo da ottenere delle fettuccine larghe circa un centimetro. Versarle nel sugo caldo, aggiungere qualche fogliolina di meta spezzettata, rigirarle con il cucchiaio di legno facendo molta attenzione a non romperle. Passarle su un piatto di portata ben riscaldato e servirle spolverizzate di formaggio grana grattugiato.

N.B. Queste frittatine (con sei uova ne preparerete una dozzina), una volta nel piatto, ricordano sia la trippa sia le fettuccine al pomodoro; potete, quindi, servirle come primo piatto.

 

L’appuntamento con la prossima ricetta, come al solito, è fissato per domani; nel frattempo, se volete restare aggiornati con tutti i miei articoli di attualità, spettacolo e cucina, potete chiedermi l’amicizia, cliccando qui e se siete alla ricerca di idee gustose per gli intolleranti al glutine, potete seguirmi, mettendo il vostro like qui.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!