‘Sta sfuggendo…’ Antonella Clerici e il dramma per la figlia Maelle: ecco cosa è successo

Antonella Clerici

Antonella Clerici si è raccontata in una lunga intervista settimanale ‘Oggi’: il suo amore e la sua piccola Maelle

Antonella Clerici ritorna sul piccolo schermo con ‘Festival Di Sanremo Young’, festival della canzone italiana dedicata ai bambini. Il primo appuntamento è venerdì 15 febbraio su Rai Uno.

Quest’anno nella giuria ci sarà anche Belen Rodriguez che si dice entusiasta di prendere parte al programma perché è quello a cui è più affezionata.

 L’intervista ad Antonella Clerici al settimanale ‘Oggi’

La conduttrice si è raccontata in una recente intervista al noto settimanale, in particolare ha parlato dell’uomo che l’ha cambiato la vita: Vittorio Garrone e della sua bimba. Antonella ha precisato che Vittorio è l’uomo perfetto per lei e con lui intende passare il resto della sua vita.

Durante questa lunga intervista, l’ex volto storico della ‘Prova del Cuoco’ ha parlato anche della sua piccola Maelle di 10 anni, nata dalla precedente relazione con il ballerino Eddy Martens. La conduttrice ha affermato che vorrebbe tornare indietro per rivivere l’infanzia della sua bambina perché con i troppi impegni in tv sembra essersi persa qualcosa. Antonella ha asserito:

«Egoisticamente mi piacerebbe tornare a quando andava all’asilo, perché ero così presa dal lavoro che so di essermi persa qualcosa.”

Il suo nuovo rapporto con la sua bambina

Maelle oggi ha dieci anni ed è una bambina piena di interessi. E’ diventata ‘grande’ e Antonella se la sente ‘sfuggire’:

“E ora che ci sono molto di più vedo che lei ha i suoi interessi e inevitabilmente me la sento “sfuggire”. Sono una mamma imperfetta. Poi ripenso a mia madre e mi rivedo replicare le sue stesse insistenze e pressioni e mi dico: “Ma non ti ricordi quanto ti davano fastidio?”. E allora lavoro su me stessa».

La conduttrice poi aggiunge che qualche anno fa Maelle cercava continuamente attenzioni e che oggi la cerca solo per addormentarsi. Si sa che quando i bambini crescono cambiano le loro abitudini ma non muta mai l’amore che si prova nei loro confronti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!