Michael Schumacher trasferito in Spagna poche ore fa: ecco cosa è successo al campione di Formula Uno

Michael Schumacher

Michael Schumacher, il re della Formula Uno, dopo l’incidente sugli sci non si è più mostrato al pubblico. Poche cose emergono di lui ma una nuova rivelazione ha fatto sobbalzare i fan del pilota. Cosa è successo?

Il campione della Formula Uno Michael Schumacher è in una situazione molto difficile da tanti anni, dopo l’incidente che lo ha costretto a ricevere cure interminabili. Ma nel giorno del suo compleanno è accaduto qualcosa di inevitabile che ha lasciato i fan perplessi.

L’incidente di Michael Schumacher

Sono passati cinque anni da quel maledetto 29 dicembre, quando una caduta sugli sci gli ha cambiato la vita per sempre, causando lesioni celebrali. Vive in un’ala particolare e apposita adibita nella sua casa in Svizzera  – vicino al bellissimo lago di Ginevra – con un’assistenza continua pari a 15 persone.

Tantissime le cure che ogni giorno servono al campione, molte delle quali costose per la famiglia che si è ritrovata – come da fonti e interviste – a dover rinunciare ad alcuni beni per supportare tutto quanto. Ma nel giorno del suo compleanno è stato trasferito in Spagna.

Il compleanno di Michael Schumacher

Il campione ha compiuto 50 anni e, come definito dal magazine tedesco Bild – è stato trasferito in Spagna dalla famiglia nella villa di famiglia che hanno in Maiorca. Secondo la rivista tedesca, Schumacher, sarebbe arrivato nel luogo grazie all’elicottero della compagnia svizzera Helì – Alps. 

Grazie ad una tenda apposita, il pilota ha potuto godere del sole in queste belle giornate trascorrendo un piccolo momento di calma insieme alla famiglia e al suo personale di assistenza. Non ci sono ulteriori notizie in merito ai suoi miglioramenti di salute, ma questa notizia ha fatto piacere a tutti i fan del campione. 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!