Gino Paoli colpito da un malore, salta il concerto di questa sera: ecco cosa è successo al cantante

Paoli
Gino Paoli e il vitalizio

Gino Paoli purtroppo è stato colpito da un malore. Il cantante che in queste ore avrebbe dovuto esibirsi sul palco in memoria di Aznavour sta male

Gino Paoli ha dovuto disertare il concerto in memoria di Aznavour. Il cantante avrebbe dovuto esibirsi questa sera ad Aosta nell’ambito della Saison culturelle. Purtroppo non sarà in scena, come previsto dall’iniziativa, sul palco. Gino purtroppo ha dovuto posticipare la data del concerto per improvvisi problemi di salute. Ecco cosa gli è successo.

Gino Paoli colpito da un malore

Il cantante de Il cielo in una stanza, l’amatissimo Gino Paoli purtroppo questa sera non potrà presenziare al concerto organizzato per dare omaggio al grande artista recentemente scomparso Charles Aznavour. Secondo il Mattino, l’artista non era in forma come al solito.

A causa di un malore, è saltato il concerto di Gino Paoli. Il celebre cantautore, secondo quanto si legge in alcune noto, è stato accompagnato in pronto soccorso a Genova in mattinata. Il cantante però è stato dimesso dopo poche ore, quando sono terminati alcuni controlli.

La salute di Gino Paoli

Il cantante però non sembra in condizioni preoccupanti. Infatti, Gino Paoli è stato dimesso dopo poche ore al termine dei controlli d’obbligo per prevenire problemi più gravi. Lo spettacolo aostano, assieme a Danilo Rea, avrebbe dovuto essere un omaggio a Charles Aznavour, artista internazionale tanto amato qui in Italia e che ha visto in Gino un amico più che un collega.

La concerto però è solo rinviato: il 26 febbraio potremmo vedere il grande Gino di nuovo in scena. Speriamo che l’artista recuperi presto la sua salute al 100%. I fan si sono subito agitati, ma a quanto pare è stato solo un leggero malore.

Vi terremo aggiornati se ci saranno prossimamente degli aggiornamenti importanti e se il cantante vorrà spiegare cosa l’ha spinto a farsi portare stamattina al pronto soccorso.