Home Spettacolo Caterina Balivo, San Valentino in lacrime: ecco cosa è successo nello studio di Vieni da me

Caterina Balivo, San Valentino in lacrime: ecco cosa è successo nello studio di Vieni da me

0
Caterina Balivo, San Valentino in lacrime: ecco cosa è successo nello studio di Vieni da me
Balivo

Valeria Fabrizi si confessa nel salotto di Vieni da me

Anche oggi pomeriggio su Rai Uno una nuova puntata di Vieni da me, il rotocalco condotto da Caterina Balivo. Nella classica intervista della ‘cassettiera’, nell’appuntamento odierno è stato il turno di Valeria Fabrizi, la grande attrice che per il momento è sul piccolo schermo con ‘Che Dio ci aiuti 5’. L’artista ha ricordato la sua relazione sentimentale col grande Walter Chiari, quando era appena una ventenne.

Caterina Balivo e Valeria Fabrizi in lacrime a Vieni da me

“Io mi sono proposta, lui aveva un certo pudore perché era amico di famiglia. Io lo vidi e dissi ‘lui sarà il mio principe azzurro'”,

ha dichiarato la donna. A quanto pare la loro era una tresca amorosa visto che l’attore a quell’epoca era fidanzato con Ava Garnder.

“A San Valentino mi mandava sempre le mimose, anche poco prima che morisse”.

A quel punto nello studio di Vieni da me è stato portato un mazzo di mimose, regalo che ha fatto scoppiare a piangere l’ospite di Caterina Balivo. Ma non è stata l’unica, anche alla conduttrice napoletana sono scese le lacrime.

“La commozione con l’età è sempre più debole, non riesco a trattenerla. Grazie”,

ha detto la collega di Elena Sofia Ricci.

Valeria Fabrizi si commuove nel salotto di Caterina Balivo

Per il momento Valeria Fabrizi è impegnata con la quinta stagione di Che Dio ci aiuti. Ospite nel salotto di Caterina Balivo, l’attrice ha ricordato il regalo fatto al Quartetto Cetra dai conduttori del Festival di Sanremo 2019. Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio, infatti hanno omaggiato Giacobetti sul palco dell’Ariston. Ricordiamo che quest’ultimo e la Fabrizi hanno avuto una storia per anni da cui è nata la loro figlia Giorgia.

“Mi è piaciuto il momento perché hanno rischiato. Non era facile riprendere dal tono, erano andati. oltre. Hanno fatto i miracoli. Bisogna avere certo talento per fare tutto questo”,

ha concluso l’ospite della Balivo.