Barbara Durso e le falsità per fare spettacolo

barbara d'urso
barbara d'urso

Trasmissione Pomeriggio 5 del giorno 19 Settembre 2014. La popolare (non si sa per chi) presentatrice Barbara D’Urso torna ad occuparsi della vicenda di Gianfranco Funari, in studio presente la solita Morena Zapparoli, trasmissione incentrata a fare audience. Parlano della vicenda della “lapide” o sarebbe meglio parlare di Monumento, una vera opera d’arte fatta e donata dall’artista Pep Marcheggiani.

Tutto inizia da parte di Carlotta Funari, quando nello scorso marzo ha fatto una richiesta scritta al comune di Boissano per poter apporre un “MONUMENTO” nello stesso Comune. Il Comune a tale lettera non ha mai risposto, anche se la stessa risulta protocollata.

Quindi la vicenda riguarda Carlotta ed il Sindaco di Boissano, qui mi chiedo cosa c’entra la Zapparoli in tutto questo? Perché omettono di dire che la lettera aperta scritta da Carlotta sul Blog è stata scritta proprio perché la Signora Morena si mette sempre di mezzo, perché la Signora Morena a mezzo stampa ed a mezzo delle sue pagine Facebook ha menzionato Carlotta, dicendo assurdità e Falsità.

Barbara D’Urso su queste cose ci va a nozze, ha trovato la burattina da istruire, grazie agli autori, quindi fare show, attirare gente e spettatori, che non comprendono più cosa sia la verità. Ma la verità in televisione pare sia solo un optionals.

Non è necessario conoscere Carlotta Funari per capire che la si vuole strumentalizzare al solo fine di avere popolarità. Carlotta ha si scritto un comunicato stampa per chiedere spiegazioni ad un comune silente, lo ha fatto per conto suo, lo ha fatto per suo padre, non alla ricerca di una partecipazione televisiva e retribuita. Carlotta è una ragazza semplice, fragile, timida, sensibile, chi la conosce lo sa benissimo, ma è anche stufa e incazzata di essere sempre messa di mezzo, di vedersi strumentalizzata da certi personaggi che come bandiera hanno solo la menzogna e la falsità.

Durante la trasmissione odierna la Zapparoli fa finta di non conoscere la lettera pubblicata sul blog di Carlotta, ma subito dopo dice “stamattina ho visto il suo blog, anche se non voglio andare a vederlo”. Tanta finzione e tanta meraviglia durante la lettura del post, ma chi vuoi prendere in giro, di cosa ti meravigli in diretta se poi dichiari di aver già letto il tutto. ASSURDO.

Bugie su Bugie, una storia triste e privata, una storia che la Signora Morena in accordo con la D’Urso continuano a portare sui teleschermi solo per un proprio successo mediatico.

Oltre a tutto ciò, la D’Urso ha voluto omettere e quindi non mandare in onda l’intervista a Pep Marcheggiani, certo se non sei dalla sua parte, ti censurano!

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!