Elena Santarelli non ce la fa, scoppia a piangere in diretta: l’appello della conduttrice

Elena Santarelli
Elena Santarelli

La bellissima Elena Santarelli, nel tempo, ha dimostrato di essere una donna oltre che bella anche molto preparata. A La vita in diretta ha raccontato la sua verità e ha lanciata commossa un appello

Una Elena Santarelli molto emozionata quella che abbiamo visto a La Vita in diretta. La conduttrice, molto emozionata, ha voluto dire la sua su un tema che purtroppo l’ha colpita molto da vicino: il tumore.

Giacomo, il suo primogenito è affetto da un tumore cerebrale, ma Elena sa che può farcela. Un’arma contro questa orribile malattia è certamente la ricerca e lei ha voluto farsi carico di titolo di madrina.

La Santarelli e gli aggioranementi sullo stato di Giacomo

Elena Santarelli ha scelto lo studio di La Vita In Diretta per parlare di nuovo della malattia del figlio Giacomo. Tutti ricorderanno quella puntata, in cui, la conduttrice di IltaliaSì raccontò per la prima volta della malattia del suo piccolo. Nella puntata andata in onda il 15 febbraio, Elena moglie di  Bernardo Corradi, è tornata a parlare della malattia proprio per senibizzare tutti su questo tema molto delicato e importante.  Elena ha parlato della sua esperienza al Bambino Gesù, ospedale pediatrico dove è in cura il suo piccolo.

Elena Santarelli in diretta dichiara:

“Tutt’ora ho una sensazione di paura”

Oggi ricorre la Giornata mondiale dei tumori infantili e la showgirl latinense, ospite di Francesca Fialdini negli studi de La Vita in Diretta, ha parlato della sua esperienza personale e della lotta contro il tumore del figlio.

Le parole commoventi di Elena Santarelli

La conduttrice, attrice e showgirl ha racconta:

“Sai molto bene cosa significa essere mamma di un bambino ammalato”

Poi continua:

“Nel mio caso è un reparto di neuro-oncologia. Stiamo parlando di un tumore cerebrale, questa è la patologia che ha colpito Giacomo”.

E’ la prima volta che Elena ha parlato senza filtro della tipologia di tumore che ha colpito il suo primogenito. Non ha esitato a dire che quando ha scoperto della malattia, la paura l’ha avvolta:

“Tutt’ora ho una sensazione di paura, però credimi che all’inizio questa situazione era gigantesca. Come avere un vortice davanti, non riesci a respirare quando ti danno questa notizia”.

L’ex professoressa de L’Eredità sta affrontando tutto però con il sorriso, non lasciando trasparire le sue ansie e paure da mamma:

“Ho capito che bisognava attivarsi anche a livello sociale per aiutare le persone che erano nello stesso nostro cammino […] in particolare quelle del Bambino Gesù”.

Elena Santarelli, madrina del Progetto Heal cerca di stimolare tutti i famosi come lei a fare qualcosa, a dare un concreto aiuto a chi soffre.

Elena Santarelli si commuove in diretta

Ad un certo punto, viene poi mandato un video di bambini affetti da tumori in cura presso l’ospedale. Elena perde il controllo e si lascia andare alle lacrime. Commenta così il momento di cedimento:

“Non è facile vedere piccoli, grandi, adolescenti… senza capelli e con le flebo attaccate. È anche un lavoro interiore abbastanza forte”.

Ovviamente non poteva ignorare i medici che si muovono dietro i bambini malati e permettono loro di usufruire delle cure con amore e professionalità. La conduttrice ha anche precisato che l’80% dei bambini affetti da tumore guarisce. Elena termina così la sua intervista:

“Spero di essere anche io un esempio di guarigione con mio figlio”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!