Dramma per Wanda Nara: sassata contro l’auto con i suoi bambini

Wanda Nara

In queste ore Wanda Nara ha vissuto un vero e proprio dramma. In casa Icardi, nell’ultimo periodo, si sta respirando davvero un’aria molto tesa. Dopo che il capitano dell’Inter si è destituito dal suo incarico ed ha deciso di rifiutare di prendere parte alla partita di Europa League, un altro episodio ha generato caos.

Questa volta, ad essere colpita è stata la sua compagna e procuratrice Wanda Nara. La donna, infatti, questa mattina si è trovata a fare i conti con un episodio altamente spiacevole che ha generato molta preoccupazione per lei e, soprattutto, per i suoi bambini.

Wanda Nara e il dramma in auto

La donna si trovava a bordo della sua vettura. Nell’abitacolo erano presenti anche i suoi figli. Ad un certo punto, l’attenzione della famigliola felice è stata catturata da un rumore alquanto forte. Molto probabilmente, dei vandali hanno gettato una sassata contro la sua auto determinando un danno parecchio importante alla vettura. Wanda Nara si è, naturalmente, spaventata moltissimo. La sua preoccupazione maggiore è andata, ovviamente, ai figli che erano a bordo con lei. Il triste episodio si è consumato a Bregnano, in provincia di Como.

Ad ogni modo, subito dopo l’avvenimento, Wanda Nara si è resa conto di aver sventato un dramma. I suo bambini e lei, infatti, stanno bene e sono usciti indenni da questo brutto incidente. Tuttavia, questo episodio pare non abbia fatto altro che confermare le enormi tensioni presenti in casa Icardi, specie per quanto accaduto in questi giorni. Molti tifosi dell’Iter, infatti, pare siano alquanto adirati per tutto quello che è successo.

Agitazione in casa Icardi

In ogni caso, al momento, non è possibile determinare una necessaria connessione tra l’atto vandalico di cui è stata protagonista Wanda Nara e le tensioni da parte dei tifosi. Ad ogni modo, però, l’episodio non ha fatto altro che incrementare il dramma e l’agitazione all’interno della famiglia di Wanda Nara e Mauro Icardi. Qualunque cosa possa essere accaduta, è bene chiarire che episodi simili non dovrebbero mai verificarsi e mai ripetersi.

Al momento non è ancora chiaro se la donna sia andata a sporgere denuncia ai carabinieri oppure no. Tuttavia, ciò che tutti si augurano è che l’episodio, per quanto assurdo e insensato, sia stato solo un gesto isolato e sporadico che non avrà ulteriori ripercussioni in seguito.

La cosa importante è che il dramma è stato scampato ma per Wanda Nara la paura è stata davvero notevole, specie perché insieme a lei c’erano i suoi bambini.