“Ostento la ricchezza, che c’è di male?”: Taylor Mega risponde alle critiche

Taylor Mega

Ha già lasciato l’Isola dei Famosi 2019. Eppure non si fa altro che parlare di Taylor Mega in questi giorni. L’influencer, dai trascorsi sentimentali con Flavio Briatore, è stata ospite nell’ultima puntata di Domenica Live, trasmessa domenica 17 febbraio su Canale 5.

Taylor Mega davanti al plotone

Nel salotto di Barbara d’Urso gli opinionisti di studio vogliono ‘indagare’ su come possa permettersi una vita tanto agiata. E Taylor, senza peli sulla lingua, spiega che è un’influencer marketing. Da quando gli influencer guadagnano tali cifre? Come racconta nel tal show pomeridiano, non è un’influencer come tutti gli altri perché, nel suo lavoro, c’è una strategia di marketing dietro.

Crea dei format che coinvolgono il pubblico. Lavora con la sua immagine e fa anche i massaggi per questo. Dopodiché Taylor Mega spiega che non comprende perché il suo sogno – guadagnare un milione di euro al mese – sia un pretesto per criticarla. Non vede nulla di male. Vladimir Luxuria la attacca ferocemente, asserendo che non deve ostentare la ricchezza dato che alcune risposte non arrivano a fine mese.

Eva Henger la sprona

All’ex parlamentare la fashion blogger racconta che è partita senza appoggi. I suoi genitori non le hanno mai dato niente. È uscita da casa e ha pensato a tutto lei. Quindi, ha parlato del suo orologio da oltre 100mila euro. Daniele Interrante si dice basito che nessuno le abbia rinfacciato ciò che ha combinato all’Isola dei Famosi 2019, ma anche a questo ‘capo d’imputazione’ Taylor Mega risponde abilmente.

Ancor prima che si imbarcasse in Honduras già si parlava – spiega – non solo come personaggio, ma anche come persona. Pertanto, non sente di aver sfruttato il reality in Honduras. A prenderne le difese l’ex pornostar Eva Henger, che la elogia per aver raccontato i problemi affrontati in passato (dipendenza da alcool e droghe, ndr), rivolgendosi ai giovani. E dunque merita un applauso.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!