‘Ha perso suo figlio’, Elena Santarelli parla del nipote: il drammatico sfogo sui social

Elena Santarelli

Elena Santarelli e la battaglia contro malattia del piccolo Giacomo

Elena Santarelli, in una recente intervista, è tornata a parlare della malattia di cui soffre il suo primo figlio Giacomo, nato dal matrimonio con l’ex calciatore Bernardo Corradi. Dal 2017, la soubrette ha deciso di condividere questa sua sofferenza con i suoi fan.

I post che la showgirl pubblica sui social spesso finiscono nel mirino degli haters. Questa volta a scatenare la rabbia di un follower, un selfie di Elena dedicato alla giornata mondiale contro il cancro infantile.

La scoperta del tumore e la forza di combattere insieme

Nel novembre di due anni fa, la showgirl ha scoperto che il suo primogenito ha un tumore cerebrale. La notizia è stata un duro colpo per Elena che ha deciso di farsi forza ed affrontare questo momento ostile della sua vita con estremo coraggio.  In una recente intervista a ‘La Vita In Diretta’, contenitore di Rai Uno condotto da Francesca Fialdini e Tiberio Timperi ha lanciato un importante appello in occasione della Giornata mondiale dei tumori infantili. In particolare, Elena ha invitato i telespettatori a donare soldi alla Fondazione Umberto Veronesi.

Nella sua lunga intervista, la conduttrice di Italia sì, ha anche parlato del piccolo Giacomo e delle sua condizioni di salute. Elena ha parlato a cuore aperto del momento in cui ha dovuto fare i conti con questo brutto male e della forza necessaria per affrontate questa difficile situazione sempre con un grande sorriso per il bene del suo bambino. Commossa, Elena ha confessato quanto sia duro accompagnare il piccolo a fare le terapie:

“I bambini non dovrebbero affrontare questo percorso. Non è facile accompagnare tuo figlio a fare le terapie. Non è facile vedere piccoli, grandi, adolescenti… senza capelli e con le flebo attaccate. È anche un lavoro interiore abbastanza forte”.

La conduttrice laziale nel mirino degli haters

La scorsa settimana la conduttrice laziale ha condiviso sui social un selfie accompagnato da una didascalia dedicata alla giornata mondiale contro il cancro infantile. Elena, essendo madrina di una nota onlus che si occupa della ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica, ha invitato i suoi follower a non abbandonare la ricerca. Sui social subito è scattata una gara di solidarietà e molte sono le donazioni giunte alla onlus.

Tuttavia, non è mancato chi si è scagliato contro la conduttrice laziale. In particolare, un follower ha scritto (continua dopo la foto):

“finché non ti toccava da vicino te ne fregavi. Brava, bell’esempio.”

 

Dinnanzi a questo commento fuori luogo, Elena non poteva rimanere inerme e ha risposto all’utente. Senza troppi giri di parole, la showgirl ha precisato che le sue parole ‘volano sui binari morti della sua più totale indifferenza’ e nei successivi commenti ha sottolineato che è sempre stata impegnata in campagne simili. Lo scorso anno,infatti, il figlio della sorella del papà di Elena ha perso il figlio per un tumore. Una risposta che mette a tacere chi, quotidianamente, commenta in modo negativo.