Nutella, Ferrero sospende la produzione: individuato un grave problema

Nutella

La Ferrero France sospende in via precauzionale la produzione della Nutella

Senza ombra di dubbio la Nutella insieme alla Coca Cola sono due prodotti più conosciuti e più consumati al mondo. Alcune ore fa, però, la Ferrero l’azienda che produce la crema di nocciole più buona del Pianeta ha preso una decisione molto importante.

In uno dei stabilimenti della Nutella siti in Francia sono state riscontrate delle grosse anomalie. Per tale motivo la Ferrero ha deciso di sospendere in via temporanea e soltanto per precauzione la produzione del sito di fabbricazione di Nutella – il più grande al mondo – in Normandia.

“Possiamo garantire che questa situazione non riguarda nessun prodotto attualmente sul mercato e che la fornitura ai nostri clienti prosegue ininterrottamente”,

ha fatto sapere l’azienda.

In Francia sospesa la produzione della Nutella: ecco il motivo

Il sito in questione si trova a Villers-Ecalles, in Normandia, una regione al nord della Francia, e questa momentanea sospensione consentirà le dovute indagini e analisi i cui risultati saranno resi noti a tutti entro domenica. Secondo quanto riferito da Ferrero France e poi riportato dai media transalpini, lo stop a via precauzionale è legato solamente a problemi di qualità riscontrati durante un controllo interno. Per il momento in corso ci sono delle indagini sono attualmente. In pratica i problemi non sono legati a prodotti finiti ma a dei componenti che servono per produrre la Nutella e il Kinder Bueno. Naturalmente il gruppo Ferrero ha rassicurato tutti i consumatori in questo modo:

“Non interessa alcun prodotto sul mercato, le forniture continueranno come al solito”.

L’impianto in questione che si trova in Normandia produce ben 600 mila barattoli di Nutella al giorno, ovvero un quarto della produzione mondiale. Naturalmente questa notizia ha preoccupato molto i consumatori della crema di nocciole che da tanti anni la considerano inimitabile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)