Uomini e Donne: Giorgia si elimina. Luigi Mastroianni la lascia andare

Nella puntata di oggi di Uomini e Donne un po’ a sorpresa Luigi Mastroianni ha eliminato Giorgia. La giovane corteggiatrice si dichiara molto contrariata dal comportamento del tronista siciliano, tanto da decidere di abbandonare lo studio.

Giorgia abbandona lo studio di Uomini e Donne. Ecco perchè

La bella corteggiatrice ha sempre dichiarato di essere molto attratta dal tronista. La sua storia ha molto colpito Luigi. Giorgia è dovuta crescere molto in fretta a causa di problematiche economiche. All’età di 11 anni ha subito la separazione dei suoi genitori: questione che l’ha fatta maturare velocemente rispetto alle sue coetanee.

Appena tredicenne inizia a lavorare e negli anni è stato un punto di riferimento per i fratelli; nati dalla relazione della madre con un uomo diverso dal padre biologico di Giorgia. Nella sua adolescenza ha raccontato di non aver vissuto come le tipiche ragazze della sua età, non è potuta andare in discoteca e vivere spensieratamente la sua età.

La maturità e la dolcezza della bella corteggiatrice hanno fatto breccia nel cuore del tronista anche se nel loro percorso hanno avuto molti alti e bassi. Luigi Mastroianni, infatti, ha lamentato troppe volte che Giorgia non fosse realmente interessata a lui ma fosse più una sua fan. Nonostante l’interesse reciproco non si è mai creata la situazione per un bacio.

L’addio tra Luigi Mastroianni e Giorgia

All’inizio della puntata di oggi 22 febbraio di Uomini e Donne Giorgia ha deciso di abbandonare lo studio. Il motivo è molto semplice, perchè ha visto che la conoscenza con le altre corteggiatrici va avanti mentre lei è rimasta ferma.

Luigi, invece che bloccarla, ha chiarito che è una brava ragazza ma che non è scattata quella complicità necessaria a far crescere il loro rapporto. Ovviamente la reazione del tronista ha provocato la reazione stizzita della corteggiatrice.

Luigi, quindi, in vista della scelta ha lasciato ancora aperta la porta ad Irene e Valentina, staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime settimane.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!