Belen Rodriguez ne combina un’altra: doccia bollente sui social

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez continua a far parlare di sè e sicuramente non in positivo, come suo solito attira le critiche più possibile mettendosi in situazioni poco carine. Qualche ora fa l’argentina infatti ha deciso di condividere qualcosa di molto intimo con i suoi fan, una bella doccia bollente su Instagram.

Non si può negare che la donna abbia un grande fascino, tanta sensualità, non per niente p una tra le donne più sexy della tv, la più affascinante e spesso delizia il suo pubblico con contenuti probabilmente non adatti ai social.

“Ogni mattina mi sveglio e vado a incontrare il mio respiro”

L’ultimo contenuto pubblicato dalla showgirl la vede ripresa in bianco e nero durante una doccia molto sexy, vedo-non vedo e non solo, sembra essere uno shooting montato proprio con l’obiettivo di incuriosire i fan e chissà forse per incrementare la polemica.

Incollata al post una frase: “Ogni mattina mi sveglio e vado a incontrare il mio respiro” e a seguire una serie di commenti di followers che la ringraziano per lo spettacolo gratuito ed ovviamente gli immacabili leoni da tastiera che non mancano occasione per attaccarla e giudicarla.

Stefano De Martino rompe il silenzio ed ammette: “Ho capito che l’amore non è solo passione”

E a proposito di ciò cosa ne pensa Stefano De Martino? Rompe il silenzio il ballerino e dichiara “Ho capito che l’amore non è solo passione”, cosa avrà voluto dire o fare intendere?

Intanto della bella argentina si parla e si continuerà a parlare dato che lei stessa ne dà modo. Non sembrano esserci segreti, tranne qualcuno sulla vita sentimentale. Per esempio ci si chiede: è tornata alle origini o è andata avanti? E’ davvero in dolce attesa o si tratta di notizie false? Il video non ammette rotondità, tutto sembra scorrere normalmente.

La sua assenza da Sanremo Young fa parecchio discutere, dice di avere l’influenza, chissà che non sia stata proprio la doccia social e farla ammalare!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!