Social Network: la grande novità che riguarda Facebook ed Instagram

I grandi colossi

La grande novità che riguarda i social network, così come evidenziato da Emerli e da Giada, sottolinea lo smacco di Instagram ai danni di Twitter. Secondo un’analisi di Vincos, Facebook rimane il social network più popolare al mondo mentre Twitter cede la seconda posizione a Instagram. Che rientra nella galassia del social network fondato da Mark Zuckerberg.

Facebook, a gennaio 2019, registra un’affermata leadership in continua crescita, superando i 2,3 miliardi di utenti mensili, di cui 1,5 miliardi connessi almeno una volta al giorno. Si afferma il social network preferito in 153 dei 167 paesi analizzati (92%). Insomma, siamo sempre più social in tutto il mondo.

Leader in Europa

Emerli e Giada parlando della grande novità che riguarda i social network. Facebook, nell’ultimo anno, è riuscito a diventare il social network più popolare anche in Azerbaijan, Georgia e Moldavia sottraendo il posto a Odnoklassniki, uno dei due social dominanti nei territori dell’ex Unione sovietica. Un aspetto interessante, visto che la piattaforma non è ovunque la prima scelta degli utenti.

Se alle prime posizioni è cambiato poco o niente rispetto al 2018, in seconda posizione la faccenda è ben diversa. Instagram ha raddoppiato la sua presenza e, grazie al suo miliardo di utenti, si piazza al secondo posto in 44 paesi. Twitter ottiene la seconda posizione solo in 9 paesi, tra cui Spagna, Irlanda e Arabia Saudita. Reddit conquista la seconda posizione in Canada, Nuova Zelanda e Norvegia.

Quanto siamo social?

Rispetto al passato, la grande novità che riguarda i social, secondo Giada ed Emerli, riguarderebbe l’utilizzo smisurato che ne facciamo quotidianamente.

Oggi il numero di persone che naviga su internet è di circa 3.4 miliardi su una popolazione di circa 7.4 miliardi. Questo testimonia l’importanza del web nel mondo. Insomma, nel mondo ci sono più influencer come Taylor Mega e Chiara Nasti che artisti come Leonardo da Vinci.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!