Ora o Mai Più 2019: la Rettore presa a schiaffi da Donatella Milani

Senza coach

La Rettore presa a schiaffi (moralmente) da Donatella Milani. Senza pace su Rai 1 per Amadeus che, a “Ora o Mai più”, torna sulla polemica di sabato scorso. La Milani canta da sola una versione rock di “Splendido Splendente” ed è una Caporetto tra esibizione e critiche dei coach. La superstar Ornella Vanoni:

“Non siamo a Uomini e Donne”.

A distanza di una settimana e a mente fredda, Donatella Milani chiede scusa a modo suo: “Non volevo più commentare questa scusa, le ho chiesto scusa. La mia reazione è stata forte e spropositata come accade tra amici.

Pesanti critiche

Dopo lo sfogo dietro le quinte, la Rettore è stata presa a schiaffi (moralmente) da Donatella Milani. Nonostante gli inviti degli altri coach a rivedere la sua posizione, Donatella Rettore non si esibisce in coppia con la Milani. La performance rock della concorrente però viene sonoramente bocciata dai coach, durissimo Red Canzian:

“Ti ho dato 5 perché canti male, sei calante e in ritardo rispetto alla base musicale. E’ inutile che fai un arrangiamento rock e poi canti come una cantante di liscio tutta indietro. La discussione di prima non aiuta, ma non l’ho fatta io. L’intonazione non fa a cazzotti né con l’indigestione né con le mestruazioni, se uno è intonato è intonato”.

Orietta Berti è lapidaria: “Ho dato sei perché non ho capito niente”. Insomma, anche nel programma di Amadeus accadono di cotte e di crude.

Sono solo canzonette?

La Rettore presa a schiaffi (moralmente) da Donatella Milani. Quest’ultima, dopo aver definito le sue canzoni come delle ‘canzonette’, si è vista bersagliata non solo dalla giuria ma anche dalla sua, ormai, ex coach.

Nonostante la Milani sia contro tutti, il televoto la premia e le fa scalare l’intera classifica posizionandosi sempre in alto. Nelle prossime puntate, ne vedremo delle belle.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!