Medico no vax cerca bambino per esperimento: post shock su facebook

Il post pubblicato qualche giorno fa su facebook dal medico Fabio Franchi ha scatenato un vero e proprio putiferio mediatico. In particolare Franchi è noto per le sue posizioni no vax e negazioniste dell’Aids.

L’annuncio su facebook

L’annuncio su facebook è stato pubblicato lo scorso 22 febbraio ed è diventato subito virale, suscitando la perplessità degli addetti ai lavori ma anche da parte di cittadini comuni. In particolare così si legge sull’annuncio:

“Sto cercando un bambino/a – rigorosamente volontario/a – che abbia la parotite IN ATTO e sia residente nelle Marche (o zone limitrofe). Si tratta di esperimento che rispetta la convenzione di Oviedo e non infrange le regole del Codice di Norimberga”

Com’era lecito attendersi, il post ha sollevato molte polemiche. A seguito della pubblicazione vi è stata una ferma presa di posizione da parte della comunità scientifica, in particolare da parte del medico e debunker Salvo di Grazia e del virologo Roberto Burioni.

Il dottor Franchi, sempre nel post, ha detto che al momento non può delucidare di più ed invita al “passa parola”. In ogni caso specifica:

“NB Non ho intenzione di fargli alcuna iniezione”

Dopo le critiche che gli sono piovute addosso, Franchi ha aggiornato il post pubblicato su facebbok, dichiarando che sospende la ricerca del bambino parotico in quanto sarebbero state sospettate chissà di quali nefandezze da parte sua. In ogni caso spiega che intende riprenderlo tra poco, appena avrà modo di spiegare nel dettaglio di cosa si tratta. Inoltre sottolinea che si tratta di una banalità estrema che non comporta alcun rischio.

Sulla vicenda è intervenuto anche Giulia Grillo, ministro della salute, che in una nota ha rassicurato i genitori e i cittadini, spiegando che nessuno nel nostro Paese può effettuare ricerche o esperimenti scientifici al di fuori delle regole previste dalla legge. Il ministro aggiunge di essersi attivata per compiere tutte le verifiche del caso. Inoltre ha sollecitato la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo) a intraprendere tutti gli approfondimenti necessari sull’autore del post.

Di seguito il post pubblicato su facebook da parte di Fabio Franchi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Marco Troisi: Dottore in giurisprudenza, appassionato bibliofilo, cultore delle belle lettere. Vincitore di concorsi in ambito letterario, i suoi testi sono stati pubblicati in numerose riviste e antologie. Gestisco https://www.news24web.it/, un sito informativo che si propone l'obiettivo ambizioso di raccontare la contemporaneità.