Achille Lauro, sganciata la bomba: giudice a The Voice?

Achille Lauro

Mancano due mesi alla messa in onda su Rai 2. Eppure, The Voice sta facendo un gran discutere. Il talent show subirà, infatti, importanti modifiche. A partire dalla conduzione, visto che prenderà le redini Simona Ventura, per un ritorno in pompa magna nei palinsesti Rai.

La vulcanica ex moglie di Stefano Bettarini è stata fortemente voluta dal direttore Carlo Freccero, nella personale campagna rinnovamento. Quando mancano due mesi al programma, si stanno valutando diverse opzioni anche per quanto riguarda i coach, una figura fondamentale nel programma. Per cui si vocifera sia stato contattato Achille Lauro.

Achille Lauro al posto di Sfera Ebbasta?

La ricerca del nuovo innesto appare difficile. Dopo l’esclusione di Sfera Ebbasta, con il conseguente putiferio insorto alla decisione, un nuovo nome, altrettanto controverso, si era fatto strada. Ci riferiamo ad Achille Laure, il rapper che ha gettato scompiglio durante il Festival di Sanremo 2019. Con un brano – Rolls Royce – incentrato sulla droga, come rivelato dal tg satirico Striscia la Notizia. All’uscita delle indiscrezioni i perbenisti si stavano già scaldando. Possibile che uno come Achille Lauro possa ricoprire un ruolo di guida per gli altri concorrenti?

I giudici già confermati

Esatto: non è possibile. Freccero smentisce le indiscrezioni che indicavano in Achille Lauro come sostituto di Sfera Ebbasta. A quanto pare è precisa strategia aziendale andare verso il politically correct. In queste ore Carlo Freccero, affiancato da Simona Ventura e Marco Tombolini (produttore di Talpa Italia), stanno valutando i vari profili per stabilire chi completerà il quartetto dei coach.

Per ora i nomi certi sono Morgan, Elettra Lamborghini e Guè Pequeno. Tre personalità piuttosto accese, dunque, per smorzare un po’ i toni, ci vorrà qualcuno più “diplomatico”. Questo per evitare ulteriori scivoloni che finiscano per ledere al programma. Le attuali polemiche a Ora o mai più dovrebbero insegnare qualcosa in tal senso… Molto probabilmente già questo venerdì verrà decretato l’ultimo “colpo di mercato”

Carlo Freccero mette fine alle voci

Carlo Freccero, interpellato dall’Agi, mette un po’ di chiarezza. Tanto per cominciare, Asia Argento non sostituirà Sfera Ebbasta. Così come sarebbero azzardare pure le previsioni inerenti a Ermal Meta, Arisa e Ultimo. Dopodiché sull’ipotesi Achille Lauro, smentisce categoricamente, spiegando che si ripresenterebbe gli stessi problemi avuti con Sfera Ebbasta.

Insomma, per una questione d’immagine è impossibile che venga chiamato. Il rapper deve ancora smaltire parte delle polemiche generate col brano Rolls Royce, finito nell’occhio del ciclone a causa della bomba sganciata, come già anticipato, da Striscia la Notizia. Che aveva definito un “inno all’ecstasy”, il pezzo portato all’Ariston. Accusa rispedita al mittente dal rapper, che parrebbe in lizza per un altro ruolo, ossia quello come nuovo giudice al reality show X Factor, riproposto, come da parecchi anni a questa parte, sulle frequenze Sky.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!