Replica Il Nome Della Rosa, la prima puntata in streaming online

Replica Il Nome Della Rosa, la prima puntata in streaming online
Replica Il Nome Della Rosa, la prima puntata in streaming online

La prima puntata de ‘Il Nome Della Rosa’ è andata in onda in prima visione assoluta lunedì 4 marzo alle ore 21:25 circa. La puntata della serie televisiva, basata sull’omonimo romanzo di Umberto Eco, potrà essere rivista comodamente in replica solo in streaming online.

Replica Il Nome Della Rosa: come e quando rivedere la puntata del 4 marzo

Nel dettaglio, infatti, è possibile rivedere la prima puntata de ‘Il Nome Della Rosa’ in replica già dal giorno successivo della messa in onda in chiaro. È sufficiente collegarsi al sito web ufficiale e gratuito di ‘RaiPlay.it’. Tutto ciò di cui avete bisogno, è di una buona connessione internet e un dispositivo elettronico mobile che vi permetta di navigare.

Scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay potete rivedere la puntata del 4 marzo in qualsiasi momento lo desiderate tramite personal computer, tablet oppure smartphone. Sempre sulla piattaforma On Demand della Rai, potete trovare una sezione denominata ‘Extra’ in cui si trovano i video delle interviste fatte al cast e alla troupe, e il Backstage. Brutta notizia per gli appassionati della serie televisiva diretta da Giacomo Battiato: la replica de ‘Il Nome Della Rosa’ non sarà ritrasmessa in tv su Rai Premium.

Il Nome Della Rosa: riassunto prima puntata

La miniserie ‘Il Nome Della Rosa’ è ambientata in un’Italia del 1327. Un anno complicato per via dei grossi problemi tra il Papa e l’Imperatore. Il giovane Adso vorrebbe intraprendere la via religiosa contro il volere del padre che appoggia l’Imperatore. Il novizio benedettino ha deciso così di seguire Gugliemo Da Baskerville, un frate francescano con un’intelligenza fuori dal comune.

Dopo aver raggiunto l’isolata abbazia benedettina che si trova sulle Alpi, frate Guglielmo si è trovato a indagare sull’omicidio del monaco miniaturista Adelmo. Dopo poco tempo, un altro omicidio ha messo in subbuglio i monaci dell’abbazia. Venanzio è stato trovato morto in un barile pieno di sangue di maiale.

Le indagini hanno portato frate Guglielmo e il novizio Adso verso la grandissima e labirintica biblioteca alla quale hanno accesso solo Malachia e Berengario. Forse uno di loro due potrebbe essere il killer?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!