Il Silenzio Dell’Acqua anticipazioni seconda puntata: Matteo mente

Il Silenzio Dell’Acqua anticipazioni seconda puntata: Matteo mente
Il Silenzio Dell’Acqua anticipazioni seconda puntata: Matteo mente

Le anticipazioni de Il Silenzio Dell’Acqua, quelle che riguardano la seconda puntata in onda domenica 10 marzo in prime time su Canale 5, sono avvincenti. Le indagini sull’omicidio di Laura Mancini continuano a smascherare la facciata perbenista degli abitanti di un piccolo borgo sul mare. Tutti sembrano essere colpevoli: dal bidello della scuola Nico a Matteo, l’ex fidanzato della vittima. Chi ha ucciso Laura Mancini?

Anticipazioni Il Silenzio Dell’Acqua: un videomessaggio di Laura per Don Carlo

Il giovane Matteo, figlio del Vice Questore di Castel Marciano, continua a sostenere di non essere per niente coinvolto con la scomparsa di Laura Mancini. Il Vice Questore di Trieste, Luisa Ferrari, chiede a Matteo e a Max di sottoporsi al test del DNA, in modo da confrontarli con i risultati dell’autopsia.

Il mistero della sparizione della figlia di Anna, titolare di un bar locale, si fa sempre più fitto e caotico. Nico e Franco nascondono qualcosa nella barca di quest’ultimo. Sarà qualche oggetto legato alla 16enne Laura? La domanda che sorge spontanea è un’altra: perché Don Carlo è in possesso di un videomessaggio che Laura ha realizzato per lui?

Anticipazioni Il Silenzio dell’Acqua: Matteo è colpevole?

Finalmente i risultati del test del DNA sono arrivati. I poliziotti Andrea e Luisa scoprono che Matteo ha mentito poiché i risultati hanno rivelato il coinvolgimento del ragazzo con la morte di Laura. Grazia, sconvolta, non sa che fare e scappa via. Il figlio di Andrea ha una strana reazione emotiva che sconvolge il padre. Quest’ultimo si fa prendere dall’angoscia perché è combattuto tra il ruolo di genitore e quello del poliziotto.

Il Vice Questore Ferrari continua a essere travolta dal suo passato, ma non si lascia intimorire. Durante le indagini, Luisa fa una scoperta scioccante che riguarda proprio Max. Contemporaneamente, anche il Vice Questore Baldini ha scoperto qualcosa di sorprendente che cambierà il corso delle indagini.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!